Nov 24 2017

Follia e violenza dentro le carceri umbre: detenuto rompe il naso a un poliziotto, un altro dà fuoco alla cella

Non si placa l’onda di violenza all’interno delle carceri umbre, dove gli agenti della polizia penitenziaria si ritrovano a fronteggiare situazioni sempre più estreme. In ultimo, l’agressione ai danni di quattro agenti all’interno del carcere di Terni, dove un detenuto ha picchiato con calci e pugni quattro poliziotti fino a provocare a uno di loro la rottura del setto nasale. Un altro invece, ha dato fuoco alla propria cella. A denunciarlo è ancora una volta il segretario nazionale per l’Umbria del Sindacato Autonomo Polizia Penitenziaria, Fabrizio Bonino.

“L’energumeno in questione, noto alle cronache per fatti analoghi ovunque è stato ristretto, ha aggredito quattro poliziotti, Una violenza assurda e ingiustificata, senza alcuna ragione, che ha determinato schiaffi, calci e pugni ai quattro poliziotti penitenziari, contusi e feriti. Continue reading


Nov 6 2017

Aggressioni agli agenti al carcere Sant’Anna

Gravissima aggressione di un detenuto nei confronti di 3 agenti di polizia penitenziaria della casa circondariale di Sant’Anna. E’ quanto è successo domenica sera da parte di un detenuto già protagonista di gesti simili alcuni giorni fa presso la casa circondariale della Dozza a Bologna mandando all’ospedale 4 agenti. Anche i 3 agenti modenesi hanno riportato serie ferite al volto e uno di loro ha riportato anche una frattura al braccio.
Si tratta dell’ennesimo episodio di  aggressione ai danni degli agenti di polizia penitenziaria al carcere Sant’Anna, conseguenza dei provvedimenti di trasferimento da parte del Provveditorato regionale di detenuti alquanto pericolosi. Continue reading


Ott 29 2017

Carcere di Carinola – detenuto aggredisce guardie

Aggressione nel carcere di Carinola (Caserta), un detenuto di nazionalità egizia, con evidenti problemi psichici, ha posto in essere un aggressione, nei confronti di un ispettore e un assistente della Polizia Penitenziaria per futili motivi. I due agenti sono stati trasportati successivamente all’ospedale di Caserta. L’episodio è stato denunciato dal segretario dell’Uspp, sindacato di polizia penitenziaria, Ciro Auricchio, che «esprime solidarietà ai colleghi vittime dell’aggressione. Non possiamo però astenerci – prosegue – dal fare una riflessione sulla situazione del circuito penitenziario dopo la chiusura degli Opg; oggi sono troppi i detenuti con patologie psichiatriche nelle carceri con pochi supporti terapeutici, mentre le Continue reading


Ott 27 2017

Carcere Dozza, armato di penna aggredisce gli agenti

Ha sorpreso i poliziotti mentre passavano tra le celle per batterne le inferriate (una misura antievasione, ndr): quando si sono avvicinati alla sua li ha sorpresi e aggrediti, mandandone cinque in ospedale.

E’ successo ieri pomeriggio al carcere della Dozza. Protagonista della vicenda un detenuto straniero, secondo le guardie penitenziarie non nuovo a fatti del genere. I fatti si sono consumati nel reparto Infermeria del carcere.  Alla fine, un sovrintendente e 4 agenti di polizia penitenziaria hanno dovuto ricorrere alle cure ospedaliere, con prognosi che vanno dai sette ai dodici giorni.

A riferire sulla dinamica dei fatti sono Domenico Maldarizzi della Uil PA Polizia Penitenziaria ed Antonino Soletta della Cgil: “Il sovrintendente ed altri due Agenti erano intenti ad eseguire la battitura delle inferriate quando il detenuto, peraltro già Continue reading


Ott 27 2017

Due agenti aggrediti in carcere Sassari

Ancora agenti aggrediti in carcere.
Nell’istituto di Bancali, a Sassari, due agenti di polizia penitenziaria sono stati assaliti da un detenuto che si è scagliato contro di loro senza alcun motivo apparente, ferendoli. La notizia è stata data dal sindacato Sappe. “Quel che è avvenuto è un fatto gravissimo che poteva avere pericolose ripercussioni sia per l’incolumità di altri poliziotti, sia sul mantenimento dell’ordine e della sicurezza all’interno del carcere di Sassari – denuncia il delegato nazionale del Sappe, Antonio Cannas – La professionalità e l’abnegazione del personale di Polizia penitenziaria del reparto, cui va il mio apprezzamento, ha gestito al meglio un evento critico che avrebbe potuto avere drammatiche conseguenze”. Continue reading


Ott 18 2017

Grosseto – Detenuto aggredisce agenti

Agenti aggrediti nel carcere di Grosseto. E’ accaduto nella giornata di venerdì, ma la notizia è trapelata solo oggi. L’aggressore è un detenuto di origini bielorusse che aveva litigato con un altro detenuto e per questo era stato disposto per lui il cambio cella. Ma venerdì, giorno dello spostamento nella nuova camera, l’uomo ha violentemente aggredito gli agenti di servizio, opponendosi con forza. «Una situazione sempre critica ed allarmante – spiega Pasquale Salemme, segretario nazionale per la Toscana del Sindacato autonomo della polizia penitenziaria Sappe, che ha denunciato l’accaduto -. E’ una vergogna. Ogni giorno le donne e gli uomini del corpo di Polizia penitenziaria sono destinatari di violenze gratuite: esprimiamo solidarietà ai colleghi feriti e auguriamo loro una veloce guarigione e ritorno in servizio». Continue reading


Ott 8 2017

Udine, detenuto aggredisce Polizia penitenziaria

TRIESTE, 8 OTT – Un detenuto ventiduenne italiano del carcere di Udine ha aggredito un agente di Polizia penitenziaria. L’episodio, avvenuto nella serata del 6 ottobre, è stato reso noto oggi dal segretario regionale del sindacato Sappe, Giovanni Altomare.
Venerdì sera, dopo aver danneggiato nuovamente due celle, è andato in escandescenze minacciando e aggredendo fisicamente sei Agenti di Polizia Penitenziaria, uno dei quali è stato afferrato al collo e colpito al volto, riportando una contrattura para vertebrale, labbro gonfio ed escoriazioni al collo, con prognosi di sette giorni. E’ stata emanata una disposizione interna che vieta la custodia da parte del detenuto dell’accendino, che per fumare una sigaretta, deve farsela a Continue reading


Ott 8 2017

Busto Arsizio – Detenuto si ferisce in carcere, poi aggredisce agenti che volevano fermarlo

Il vicecomandante e un agente della Polizia Penitenziaria del carcere di Busto Arsizio (Varese) sono rimasti feriti in un’aggressione da parte di un detenuto di 22 anni, nel tardo pomeriggio di mercoledì. L’agente, intervenuto per fermare il giovane che stava mettendo in atto gesti lesionistici, è stato colpito a calci e pugni e ha riportato la frattura del dito di una mano. Mentre il vicecomandate, che era andato successivamente in infermeria per calmarlo, è stato colpito con una testata e ha dovuti ricorrere ad alcuni punti di sutura. La notizia, resa nota dai sindacati di Polizia Continue reading


Ott 8 2017

Milano, agenti penitenziari aggrediti nel carcere minorile Beccaria

Tre agenti di polizia penitenziaria sono stati aggrediti all’interno del carcere minorile Beccaria di Milano da “un detenuto di origine magrebina con problematiche di natura psichiatrica”. Lo denuncia in una nota il sindacato Sinappe. Per Giuseppe Merola, segretario regionale lombardo del Sindacato nazionale autonomo polizia penitenziaria per la giustizia minorile, “siamo davanti a uno scempio” e a una “polveriera, sempre più pronta ad Continue reading


Set 29 2017

Carcere di Ferrara, ancora una aggressione agli agenti

Un altro gravissimo episodio di violenza oggi nel carcere ferrarese dell’Arginone. “Due ispettori ed un agente – affermano Giovanni Battista Durante, segretario generale aggiunto del Sappe e Francesco Campobasso, segretario nazionale – sono stati aggrediti da un giovane detenuto italiano, mentre lo stavano accompagnando in infermeria”.

I tre agenti della Polizia Penitenziaria che hanno dovuto fare ricorso alle cure ospedaliere: uno ha riportato la frattura di un dito,  con prognosi di 25 giorni e gli altri Continue reading


Set 9 2017

carcere di Salerno: picchia gli agenti e incita alla rivolta

Ennesimo episodio di violenza tra le sbarre del carcere salernitano. A raccontarlo il segretario nazionale per la campania del sindacato autonomo polizia penitenziaria Sappe Emilio Fattorello: “Dobbiamo purtroppo registrare una nuova violenta aggressione nella Casa Circondariale di Salerno. Alla Prima Sezione detentiva, organizzata con il regime detentivo aperto, si è verificato ieri un altro grave violento evento critico: un detenuto nordafricano, giunto da poco tempo dal carcere di Poggioreale per allontanamento essendosi reso protagonista di episodi finalizzati ad alterare l’ordine e la  sicurezza, ha aggredito con inaudita violenza ieri pomeriggio alcuni dei poliziotti penitenziari di Continue reading


Ago 31 2017

Carcere, a Sollicciano forte tensione tra i detenuti. Accoltellati due agenti

Dopo le proteste nel carcere di Pisa giungono notizie di “fortissime tensioni e di violenze anche dalla Casa Circondariale di Firenze “Sollicciano”. Lo rende noto il segretario generale della Uilpa Polizia Penitenziaria, Angelo Urso.

“A Sollicciano – afferma Urso – nel pomeriggio di oggi alcuni detenuti, armati di coltello rudimentale, bastone e bombolette del gas (quelle in uso con i fornelli) si sono scagliati contro la Polizia penitenziaria procurando ferite da taglio a due agenti e alcune contusioni ad un terzo. I tre sono stati portati al pronto soccorso”. Continue reading


Apr 13 2017

Carcere Foggia, detenuto esperto di arti marziali manda 5 agenti in ospedale

Clamorosa aggressione nel carcere di Foggia. Ben cinque gli agenti di polizia penitenziaria finiti all’ospedale per colpa del detenuto B.N. nato a Foggia nel ’69. Tra i feriti (trauma cranico per uno di loro) anche un ispettore, vittima dell’ira del carcerato, esperto di arti marziali, dietro le sbarre a scontare una condanna definita (scadenza 2021) per reati contro la persona, resistenza a pubblico ufficiale, danneggiamento e possesso di armi. Tra gli agenti Continue reading


Mar 29 2017

Matera – Ennesima aggressione nel carcere

“Condanniamo l’ennesima aggressione nei confronti del personale di Polizia Penitenziaria e di un Dirigente Medico nella Casa Circondariale di Matera. Servono adeguate sanzioni a chi si rende responsabile di violenza contro tutto il personale appartenente al Corpo di Polizia Penitenziaria, ogni giorno si contano eventi critici nelle carceri regionali: basta! È sotto gli occhi di tutti che servono urgenti provvedimenti per frenare la spirale di tensione e violenza che negli Istituri”.

Forte è la denuncia del segretario regionale dell’Ugl Polizia Penitenziaria Basilicata, Giovanni Grippo per il quale, “oggi nuova aggressione, un detenuto và in escandescenza e lancia contro il personale piatti pieni di pasta e liquidi non meglio precisati. Il Dirigente Sanitario in un tentativo di dialogo con il soggetto, viene aggredito con le mani al collo che solo con la sua scaltrezza e l’intervento degli Agenti si è evitato il peggio: lo stesso detenuto, non contento di quanto aveva già provocato, ha iniziato ad autolesionarsi con una lametta minacciando gli operatori di imbrattarli di sangue. Inoltre, ha incendiato alcune buste di plastica con indumenti nel tentativo di incendiare la stanza detentiva. Solo l’immediato intervento degli Agenti ha evitato il peggio. L’Ugl Basilicata, continua a denunciare le condizioni disumane in cui il personale quotidianamente cerca di assolvere ai propi compiti all’interno delle carceri lucane e su tutto il territorio Nazionale, continuando a lavorare con una carenza cronica di personale  in tutti i ruoli. Esprimiamo solidarietà e vicinanza al Dirigente Medico – conclude Grippo -, l’Ugl Basilicata è riconoscente al grande lavoro e professionalità degli operatori che se pur in pochi riescono con immensi sacrifici a garantire la vivibilità in carcere con rischi e pericoli quotidiani”.

Fonte

Continue reading


Mar 19 2017

Detenuto aggredisce agenti a Busto Arsizio: è “recidivo”“

Ennesimo episodio di violenza dentro il carcere di Busto Arsizio. Questa volta a subire le conseguenze sono stati cinque agenti di polizia penitenziaria che – venerdì 17 marzo – sono stati aggrediti da un tunisino di 21 anni, non nuovo a fatti di questo genere.

Al termine del consiglio di disciplina a cui era stato sottoposto proprio per altre aggressioni da lui stesso perpetrate, è andato in escandescenza e ha minacciato i poliziotti presenti dopo che il direttore del penitenziario gli ha comunicato la sanzione di venticinque giorni di esclusione dalle attività in Continue reading


Mar 15 2017

Verona – Aggressione nel carcere di Montorio. Due poliziotti finiscono all’ospedale

Questa mattina, 15 marzo, nel corso di una normale attività di polizia nel carcere di Montorio, un detenuto si è scagliato contro un sovrintendente e contro un assistente capo di Polizia Penitenziaria. La colluttazione è stata violenta, con calci e pugni ai danni dei due poliziotti che sono stati trasportati d’urgenza in ospedale.

A riferire l’episodio è Mauro Cirelli, vice segretario di Uil Pa Polizia Penitenziaria del Triveneto. “Purtroppo – racconta Cirelli – anche nel tardo pomeriggio di ieri si sono verificati gravissimi disordini in una intera sezione del carcere di Verona, messa letteralmente a soqquadro e dove si registrano gravi danni, per fortuna solo alla Continue reading


Feb 16 2014

Detenuto aggredisce due agenti in carcere

cordatesaGenova – Questa mattina, nel carcere di Imperia, durante i colloqui con i familiari, un detenuto è stato richiamato da un assistente di polizia penitenziaria perché stava tenendo un atteggiamento troppo affettuoso con la compagna.

A difesa del detenuto è intervenuto un altro detenuto Continue reading


Feb 1 2014

Carcere di Marassi: detenuto sputa e lancia sangue alla polizia penitenziaria

cordatesa“Abbiamo appreso in tarda mattinata, che ieri, durante il turno di notte, un detenuto originario del Nepal, condannato all’ergastolo , schizofrenico, considerato molto pericoloso e con diverse patologie, ha prima minacciato di dare fuoco alla cella, poi ha sputato e lanciato il proprio sangue addosso ad un sovrintendente della Polizia Penitenziari”, a darne notizia è il Segretario Regionale della Uil Penitenziari, Fabio Pagani. Continue reading


Gen 22 2014

Monza, detenuto aggredisce tre agenti di Polizia Penitenziaria

cordatesaNon è certo il primo episodio con cui gli agenti di Polizia Penitenziaria del carcere di Monza devono fare i conti ma questa volta si è superato il limite.Un detenuto della casa circondariale, di nazionalità egiziana, tre agenti causandogli ferite e lesioni che li hanno costretti ad andare in ospedale.
A due di loro è stata riconosciuta una prognosi di 10 giorni mentre all’agente che aveva riportato Continue reading


Dic 9 2013

Lecce – Agenti penitenziari aggrediti da un detenuto

cordatesaUn’aggressione assurda, immotivata, indice del clima di tensione presente in carcere. Sempre crescente e difficile da controllare Alla casa circondariale di Lecce (Borgo San Nicola) due agenti di polizia penitenziaria sono stati aggrediti la scorsa notte da un detenuto. Ad una prima ricostruzione dei fatti l’uomo, recluso nel carcere leccese da un mese, stava rientrando in cella nel suo reparto dopo un colloquio quando si è improvvisamente Continue reading


Nov 26 2013

Pesaro – detenuto si ferisce gravemente e aggredisce tre agenti penitenziari

cordatesaAldo Di Giacomo, segretario generale del sindacato di polizia penitenziaria Spp, ha comunicato che i giorni scorsi un detenuto marocchino si è volontariamente procurato delle gravi ferite e successivamente ha aggredito tre agenti.

Il detenuto, durante il trasporto all’ospedale in seguito alle gravi ferite che si è inferto volontariamente, ha aggredito tre agenti penitenziari di scorta che sono Continue reading


Nov 18 2013

Carcere di Busto Arsizio – Agenti aggrediti in carcere

cordatesa«E’ un caso isolato e fortunatamente non usuale». Minimizza Orazio Sorrentini, il direttore della casa circondariale di Busto Arsizio, la vicenda che si è registrata la sera tra giovedì e venerdì all’interno della struttura da lui gestita. Un detenuto ha infatti aggredito due agenti, procurando loro alcuni traumi facciali.
L’autore del gesto è un ragazzo pakistano con evidenti problemi psichici Continue reading


Nov 17 2013

Detenuto aggredisce agenti nel carcere di San Cataldo

cordatesaCaltanissetta – “Un detenuto ha colpito con uno sgabello cinque poliziotti nel carcere di San Cataldo”. Lo dice il sindacato autonomo polizia penitenziaria Sappe. “Un’aggressione tanto improvvisa quanto vile e violenta – afferma Donato Capece, segretario generale Sappe – che ha costretto i poliziotti alle cure del pronto soccorso”.

“Nei 206 istituti penitenziari – aggiunge – nel Continue reading


Nov 10 2013

Aggrediti agenti della Polizia Penitenziaria al Carcere di Arghillà

cordatesaReggio Calabria. Nuova aggressione alla Polizia Penitenziaria. Mancava all’appello la nuova casa circondariale di Arghilla’ (RC). A dichiararlo è il Segretario Generale Aggiunto dell’Osapp – Domenico Nicotra- che rende nota la recente aggressione perpetrata nei giorni scorsi all’interno del nuovo istituto calabrese.

“Il detenuto di nazionalità Continue reading


Ott 22 2013

Detenuto sputa e aggredisce agenti penitenziari perché non voleva essere trasferito

cordatesaAggressioni in carcere: detenuto marocchino aggredisce Poliziotti penitenziari dopo notizia del suo trasferimento.

Tre agenti della Polizia Penitenziaria del carcere fiorentino di Sollicciano al pronto soccorso dopo l’intervento per calmare un detenuto. La prognosi è di alcuni giorni.

E’ successo oggi a Sollicciano. Il detenuto, un magrebino ”pluripregiudicato per reati connessi alla droga”, ha messo in atto una protesta nel tentativo Continue reading


Ott 20 2013

Detenuto protesta contro il trasferimento, feriti due poliziotti

cordatesaTre agenti della polizia penitenziaria del carcere fiorentino di Sollicciano al pronto soccorso dopo l’intervento per calmare un detenuto. La prognosi è di alcuni giorni.

E’ successo oggi a Sollicciano. Il detenuto, un magrebino ”pluripregiudicato per reati connessi alla droga”, ha messo in atto una protesta nel tentativo di Continue reading


Ott 18 2013

6 poliziotti penitenziari aggrediti a Pisa e Lucca

cordatesa(Adnkronos) – “Ancora tensioni nelle carceri della Toscana: poliziotti penitenziari sono stati aggrediti nei penitenziari di Pisa e Lucca”. A denunciarlo è il Sappe, che torna a sensibilizzare le Istituzioni sulle criticità delle carceri toscane. “Diversi nostri agenti -spiega Donato Capece, segretario generale del sindacato dei baschi azzurri- sono stati aggrediti da detenuti nelle ultime ore. Cinque agenti a Lucca e uno a Pisa, per Continue reading


Ott 8 2013

Tensione alle stelle nel carcere di Cremona: tre agenti aggrediti

cordatesaTre agenti della polizia penitenziaria in servizio nel carcere di Cremona sono stati aggrediti e picchiati da un detenuto e due reclusi si sono affrontati violentemente, uno armato di un tirapugni artigianale presumibilmente costruito con materiale di recupero e poi sequestrato. I due episodi, avvenuti in momenti diversi, sono stati resi noti domenica.

La tensione è da tempo alta Continue reading


Ott 6 2013

Mammagialla: ”Altri due agenti aggrediti in carcere”

cordatesaVITERBO – Ennesima aggressione subìta da due agenti penitenziari all’interno del carcere viterbese di Mammagialla. Lo rende noto il sindacato Ugl, in un comunicato, precisando che l’episodio si è verificato la scorsa settimana ma che è trapelato soltanto adesso. ”Sembra che lo scorso sabato due agenti siano stati aggrediti da un detenuto, procurando lo lesioni con prognosi di sette giorni – spiega Continue reading


Ott 2 2013

Detenuto tira tombino a Poliziotto Penitenziario e gli frattura la mano

cordatesaEnnesimo caso di violenza nel carcere di San Giorgio. La denuncia viene dal Sappe, sindacato di Polizia Penitenziaria. “Un detenuto marocchino – racconta il segretario generale Donato Capece – ristretto nella fatidica Terza Sezione del carcere di Lucca ha tirato, per futili motivi, uno sgabello al poliziotto in servizio nel Reparto che è stato molto abile nello schivare il pesante Continue reading