Nov 16 2017

Carcere Foggia, 2 detenuti aggrediscono assistente capo Ps

Foggia. A poche ore dall’aggressione subita da un agente di polizia penitenziaria, avvenuta domenica scorsa nel carcere di Foggia, questa mattina è toccato ad un assistente capo il quale a causa delle lesioni riportate ha dovuto fare ricorso alle cure dei sanitari degli Ospedali Riuniti.

L’uomo è stato aggredito da due detenuti di origine brindisina ai quali nel corso di una perquisizione disposta nelle rispettive celle di reclusione erano stati sequestrati oggetti non consentiti dal regolamento di sicurezza interna. Il Co.s.p. nel denunciare l’ennesimo episodio di violenza ai danni di agenti di polizia penitenziaria ne sottolinea la gravità in concomitanza con l’incontro in programma domani con il Prefetto del capoluogo dauno e con i rappresentanti del Provveditorato regionale penitenziario. Continue reading


Ott 14 2017

Foggia, aggressione in carcere: detenuto colpisce agente di polizia con uno sgabello

Un agente di polizia penitenziaria è rimasto ferito nel carcere di Foggia dopo essere stato aggredito e colpito alla testa con uno sgabello da un detenuto. Lo rende noto il segretario generale del Sindacato di Polizia penitenziaria Aldo Di Giacomo. L’agente di polizia non corre pericolo di vita ma è stato accompagnato in ambulanza all’ospedale di Foggia dove è stato sottoposto a cure mediche. L’uomo, secondo quanto riferiscono fonti sindacali, è stato ricoverato nel reparto di rianimazione dell’ospedale.  A quanto riferisce Di Giacomo, qualche giorno fa l’agente di polizia penitenziaria aveva fatto rapporto disciplinare nei confronti del detenuto, un 30enne, che oggi lo ha aggredito, colpendolo alla testa con uno sgabello. Continue reading


Apr 19 2017

Foggia – nuova aggressione nel carcere del capoluogo dauno, ferito un agente

Una nuova violenta aggressione ai danni degli agenti della polizia penitenziaria è avvenuta nelle ultime ore nel carcere di Foggia. Per motivi ancora da stabilire, un assistente capo sarebbe stato aggredito ieri mattina da un detenuto di 48 anni, con problemi psichici ed esperto di arti marziali. L’uomo si era già reso protagonista pochi giorni fà di un’ altra grave aggressione, avvenuta nella sua cella, e che aveva coinvolto cinque agenti della polizia penitenziaria: anche in quell’occasione, per motivi poco chiari, l’individuo si sarebbe violentemente accanito contro i Continue reading


Apr 13 2017

Carcere Foggia, detenuto esperto di arti marziali manda 5 agenti in ospedale

Clamorosa aggressione nel carcere di Foggia. Ben cinque gli agenti di polizia penitenziaria finiti all’ospedale per colpa del detenuto B.N. nato a Foggia nel ’69. Tra i feriti (trauma cranico per uno di loro) anche un ispettore, vittima dell’ira del carcerato, esperto di arti marziali, dietro le sbarre a scontare una condanna definita (scadenza 2021) per reati contro la persona, resistenza a pubblico ufficiale, danneggiamento e possesso di armi. Tra gli agenti Continue reading


Apr 2 2017

Carcere Foggia: detenuto aggredisce agente

Altra aggressione ieri intorno all’ora di pranzo nel carcere di Foggia, quando un sostituto commissario della polizia penitenziario – di Sorveglianza ai Reparti detentivi e di Alta Sicurezza – è stato aggredito all’interno di una cella da G.M., detenuto sanseverese classe 1988 condannato in via definitiva a una pena che lo costringerà a restare dietro le sbarre fino al 29 agosto 2020.

Quando l’ufficiale dell’operazione di prelievo su disposizione del funzionario di turno ha aperto la cella, il recluso lo ha spintonato con violenza e l’agente nella caduta è finito con la testa sul pavimento. Per le lesioni riportate è stato dapprima soccorso e messo in sicurezza dal personale a supporto e poi trasferito agli Ospedali Riuniti di Foggia. Continue reading


Dic 10 2013

Foggia, carcere muore detenuto

cordatesa

Un detenuto di 58 anni, Salvatore Di Ceglie, di Bisceglie, è morto la scorsa notte nel reparto della sezione infermeria del carcere di Foggia, contenente 28 ricoverati detenuti. Di Ceglie si trovava in carcere per scontare una condanna definitiva scadente il 30 luglio 2015 per reati di spaccio stupefacenti e altro con precedenti penali contro il patrimonio. “L’uomo – riferisce il sindacato Coosp – divideva la cella con un altro recluso, quando alle 04,30 circa di questa notte scorsa è scattato l’allarme ed il poco personale Continue reading


Set 23 2013

Carcere Foggia, “rissa fra detenute, ferite donne agenti”

cordatesa“VIOLENTA lite nel carcere di Foggia tra quattro delle quindici recluse presenti nei cortili passeggio della Sezione Femminile; 2 agenti di polizia femminile intervenute sono rimaste ferite”. E’ quanto precisa in una notaDomenico Mastrulli del COOSP, coordinamento sindacale penitenziario. La rissa sarebbe avvenuta questo Continue reading


Set 2 2013

Foggia: nuovo tentato suicidio in carcere

cordatesaCoosp. coordinamento sindacale penitenziario: “uno dei 652 detenuti uomini – 32 le donne – ha tentato oggi il suicidio con un gesto di autolesionismo”. “L’Agente di sezione della Polizia Penitenziaria – che mediamente controlla tra i 70/100 detenuti per
due sezioni detentive – ha subito soccorso l’uomo, trasportandola d’urgenza con scorta agli Ospedali Riuniti “. “Il detenuto è stato suturato e medicato dai medici del Pronto soccorso e subito dimesso, per poi essere trasportato nuovamente nel sovraffollato Carcere Dauno e mantenuto sotto stretta attentissima Continue reading


Giu 26 2013

Carceri: monta protesta detenuti pugliesi

cordatesaBARI – Monta in queste ore la protesta dei detenuti pugliesi. Nelle celle delle carceri di Foggia e di Taranto manca l’acqua e i detenuti protestano battendo contro le inferriate con degli oggetti. Lo rende noto il segretario generale del Coosp, Coordinamento sindacale penitenziario, Mimmo Mastrulli. ”Con l’estate e il caldo oltre i 35 gradi, le strutture – sottolinea Mastrulli – sono impreparate e la situazione e’ insostenibile: gli istituti pugliesi sono sovraffollati del 67% (4.250 detenuti su una regolamentare di 2.400)”.

Fonte