Feb 16 2014

Emergenza carcere, a Marassi due tentati suicidi e un’aggressione.

cordatesaGenova. Ennesimo episodio di cronaca nel carcere genovese di Marassi. Stamani verso le 10 un detenuto ha aggredito un poliziotto penitenziario nella sesta sezione.

“La situazione è ormai insostenibile. Marassi è alle prese con un sovraffollamento cronico e la carenza in organico” spiega Fabio Pagani, segretario regionale della Uilpa penitenziari Continue reading


Feb 1 2014

Carcere di Marassi: detenuto sputa e lancia sangue alla polizia penitenziaria

cordatesa“Abbiamo appreso in tarda mattinata, che ieri, durante il turno di notte, un detenuto originario del Nepal, condannato all’ergastolo , schizofrenico, considerato molto pericoloso e con diverse patologie, ha prima minacciato di dare fuoco alla cella, poi ha sputato e lanciato il proprio sangue addosso ad un sovrintendente della Polizia Penitenziari”, a darne notizia è il Segretario Regionale della Uil Penitenziari, Fabio Pagani. Continue reading


Feb 1 2014

Marassi: inghiotte pile per evitare l’espulsione

cordatesaGenova. Ha inghiottito alcune pile per evitare l’espulsione. L’episodio sarebbe avvenuto nel carcere di Marassi. A renderlo noto il sindacato di polizia penitenziaria Sappe. Protagonista un detenuto tunisino, che è stato immediatamente soccorso dagli agenti della polizia penitenziaria e trasferito in ospedale.

Il segretario del sindacato di polizia Roberto Martinelli ha rinnovato l’appello affinché “il Governo Continue reading


Gen 28 2014

Carcere di Pontedecimo, detenuta picchia tre poliziotti con un bastone

cordatesa“E’ dell’ultima ora la notizia che ieri pomeriggio una detenuta, ristretta nel carcere di Genova Pontedecimo, è prima andata in escandescenza, rompendo qualsiasi cosa all’interno della cella, poi, per evitare che si facesse del male, i poliziotti penitenziari sono prontamente entrati e la detenuta si è subito scagliata contro di loro con una violenza inaudita, colpendoli con un bastone (ricavato dal tavolino presumibilmente) e graffiando i Poliziotti al Continue reading


Gen 28 2014

Detenuti nel carcere di Marassi si cuciono la bocca.

cordatesaUn detenuto algerino, trasferito da poco nel carcere di Marassi da Sanremo, si è cucito la bocca per protesta.

L’uomo, condannato a 30 anni per omicidio, ha usato ago e filo per compiere il suo gesto di protesta.

Gli agenti di polizia penitenziaria se ne sono accorti e hanno avvisato immediatamente i sanitari.

Fonte

Poco più tardi un altro detenuto ha inghiottito delle pile per evitare il trasferimento. Il detenuto, tunisino, ha inghiottito 4 pile per evitare che fosse eseguito il provvedimento di espulsione dall’Italia. L’uomo, subito soccorso dagli agenti della Polizia penitenziaria, e’ stato trasferito in ospedaleCarcere Marassi detenuto cuce bocca

Un detenuto marocchino condannato in primo grado per omicidio e detenuto nella prima sezione della casa circondariale di Genova Marassi si è cucito la bocca con del fil di ferro.

SI tratta del terzo caso del genere in poche settimane. Lo ha reso noto Roberto Martinelli, segretario generale aggiunto del sindacato autonomo di polizia penitenziaria Sappe.

«L’ultimo evento critico in ordine di tempo all’interno di un carcere è accaduto giovedì mattina – scrive Martinelli in una nota -, dove un detenuto nordafricano, un marocchino detenuto per il reato di omicidio ristretto nella I Sezione del carcere di Marassi, ha prima dichiarato lo sciopero della fame e poi si è completamente cucito la bocca con del fil di ferro. E’ il terzo caso accaduto in pochi giorni nel carcere di Genova».

«Oggi in Liguria ci sono piu’ detenuti che nel dicembre 2010 – scrive ancora Martinelli -: il 31 dicembre 2010 erano 1.675 e lo scorso 31 dicembre 2013, nonostante tre leggi cosiddette ‘svuota-carceri’ dal 2010 a oggi, i detenuti erano 1.703».

Fonte

 


Gen 12 2014

Tentato suicidio a Marassi: cerca di impiccarsi dopo rissa, salvato in extremis

cordatesaHa tentato di impiccarsi alla finestra della sua cella nella sesta sezione del carcere di Marassi, poco dopo mezzogiorno, ma è stato soccorso dai poliziotti penitenziari, che in tempo lo hanno tratto in salvo.

Il detenuto è un nordafricano, coinvolto nella rissa dell’Epifania. A renderlo noto è il segretario regionale della Uil Pa Penitenziari, Fabio Pagani, che aggiunge irritato: “fino a quando questi eroi della Polizia Penitenziaria Continue reading


Dic 30 2013

Marassi, dà fuoco alla cella poi tenta il suicidio

cordatesaLa vigilia di Natale aveva dato fuoco alla sua cella; oggi ha tentato il suicidio. E’ salvo un detenuto nordafricano detenuto nella VI sezione del carcere di Genova, quella di ‘alta sorveglianza’, ma l’episodio riaccende le polemiche sul sovraffollamento nel carcere di Marassi.

“L’uomo era in cella da solo e ha tentato il suicidio stringendosi al collo un Continue reading


Dic 15 2013

Detenuto protesta per fumo passivo in carcere e Agente penitenziario rimane ferito

????????????????????????????????????????????????????????????????????????????Alta tensione nel carcere di Marassi dove ieri mattina un detenuto marocchino di circa 30 anni, ristretto nella VI Sezione detentiva, ha dato in escandescenza per protestare contro la presenza in cella di un altro detenuto, fumatore.

«Sono stati attimi di vera tensione», commenta Roberto Martinelli, segretario generale aggiunto del Sindacato Autonomo Polizia Penitenziaria Continue reading


Nov 17 2013

Genova, anarchici manifestano davanti al carcere per Alfredo e Nicola

cordatesaUna trentina di persone appartenenti al mondo antagonosta ed anarco-insurrezionalista si sono date appuntamento ieri sera davanti al carcere di Marassi, e hanno inscenato una manifestazione di protesta contro la condanna di Alfredo Cospito e Nicola Gai, responsabili dell’attentato all’ad di Ansaldo Energia Roberto Adinolfi.
I soggetti, alcuni dei quali a volto coperto, hanno Continue reading


Ott 22 2013

Carcere di Pontedecimo, detenuto incendia cella: quattro agenti intossicati

cordatesaGenova – Si è sfiorata la tragedia, questa mattina, nel carcere genovese di Pontedecimo dove un detenuto di origine senegalese ha dato fuoco alla propria cella.

Le fiamme e il fumo hanno subito creato preoccupazioni tanto che sono dovuti intervenire gli agenti della Polizia Penitenziaria anche prima dell’arrivo dei Vigili d Continue reading


Ott 2 2013

Genova, detenuto si ferisce per ottenere trasferimento cella

cordatesa(Adnkronos) – Un detenuto si e’ autolesionato nel carcere genovese di Marassi, ferendosi con una lametta da barba. E’ quanto riferisce il sindacato di polizia penitenziaria – Sappe. “Il detenuto -spiega Roberto Martinelli, segretario generale del Sappe – voleva cambiate cella e per ottenere il trasferimento, nonostante l’agente del piano gli stesse spiegando come compilare l’apposita richiesta, si Continue reading


Ott 2 2013

Minacce Anarchiche, allarme in carcere

cordatesaGenova – «Far saltare l’auto del direttore, attaccare i secondini». Sono minacce chiare, addirittura concrete quelle che i poliziotti del nucleo investigativo centrale hanno scovato nelle lettere scritte dall’anarcoinsurrezionalista Nicola Gai, tuttora recluso a Ferrara.

Gai il prossimo 30 ottobre a Genova, Continue reading


Ott 1 2013

Detenuto nel carcere di Marassi getta olio bollente agli agenti della Penitenziaria

cordatesaGenova – Situazione sempre molto tesa all’interno del carcere di Marassi dove un detenuto straniero ha gettato dell’olio bollente addosso ad alcuni agenti della Penitenziaria verso i quali si è poi scagliato con calci e pugni. Quattro sono dovuti ricorrere a cure sanitarie.
L’episodio è stato riportato Continue reading


Set 24 2013

Genova, detenuto Marassi si ferisce con lametta

cordatesaAdnkronos – Genova, 23 set. – (Adnkronos) Si e’ lesionato il viso, il mento e le braccia con una lametta, procurandosi una copiosa perdita di sangue, per essere ricoverato in un reparto di psichiatrica di un ospedale esterno. E’ accaduto sabato notte nel carcere genovese di Marassi, protagonista un detenuto Continue reading

Set 15 2013

Detenuto affetto da Tbc nel carcere di Marassi: la denuncia della Uil

cordatesaGenova – Il sindacato di Polizia Penitenziaria della Uil ha denunciato l’ingresso, nel carcere di Marassi, di un detenuto senegalese affetto da tubercolosi polmonare il quale prima di essere isolato ha avuto contatti con diverse unità di Polizia Penitenziaria e con le altre Forze dell’ Ordine che hanno proceduto all’arresto”.

Il Segretario Regionale  della UIL PA Penitenziari, Continue reading


Set 12 2013

Detenuto tenta suicidio in carcere, portato in ospedale perde la testa

cordatesaGenova – Tentato suicidio nel carcere di Marassi. Un detenuto genovese ha rischiato di togliersi la vita: immediato l’intervento della Polizia Penitenziaria che lo ha portato in ospedale ma lì è andato in escandescenze. L’episodio si è verificato sabato, come ha reso noto il segretario del Sappe Roberto Martinelli che poi ha aggiunto: “I provvedimenti citati dal ministro della Giustizia Cancellieri, a partire Continue reading


Ago 5 2013

Incendio al carcere di Marassi – Dieci intossicati

cordatesa5 agosto 2013 –  Genova – L’incendio appiccato da un detenuto nel carcere di Marassi ha provocato l’intossicazione da fumo per ben 10 agenti di polizia penitenziaria ed il Sappe, sindacato che rappresenta la categoria, lancia nuovamente l’allarme per il sovraffollamento delle celle.

“La tensione resta alta in carcere- scrive in un comunicato il Sappe – nel 2012 ben 29 tentati suicidi, 92 atti di autolesionismo e 8 decessi per cause naturali. Oltre 110 le colluttazioni ed i ferimenti”
“Nelle carceri della Liguria, dove sono Continue reading


Lug 9 2013

Carcere di Marassi Test Tbc, positivi 1 detenuto e 3 agenti

cordatesaScatta l’allarme tubercolosi nel carcere di Marassi: almeno tre agenti sono risultati positivi ai test della tubercolosi. La malattia era stata diagnosticata a fine giugno ad un detenuto italiano di 44 anni ricoverato nel Centro Clinico. Da allora il sindacato UIL Penitenziari Liguria ha denunciato scarsi controlli e il forte rischio contagio per agenti e detenuti.

I medici interni della casa circondariale hanno sottoposto ad accertamenti clinici tutti gli agenti e il personale civile del carcere. “La possibilità che il contagio potesse riguardare anche Continue reading


Giu 29 2013

Carceri, sventato suicidio al Marassi di Genova

cordatesaAdnkronos – Un detenuto marocchino ha tentato il suicidio, la scosa notte, nella sua cella nella VI Sezione del carcere di Genova Marassi. Tempestivo l’intervento dei poliziotti penitenziari, che hanno impedito l’insano gesto. Lo riferisce Roberto Martinelli, segretario generale aggiunto del Sindacato Autonomo Polizia Penitenziaria Sappe.

”Il suicidio costituisce solo un aspetto di quella piu’ ampia e Continue reading


Giu 23 2013

Morto il cinese aggredito tre anni fa in un circolo, era detenuto nel carcere di Genova

cordatesaPRATO – Wei Dejun, 38 anni, era accusato di essere il mandante del duplice omicidio di via Strozzi a Prato, appena due mesi dopo l’agguato che gli provoco le ferite per le quali e’ morto

E’ morto ieri nel carcere di Genova Wei Dejun, cinese di 38 anni, ritenuto il mandante del duplice omicidio compiuto il 17 giugno 2010 tra via Strozzi e via Filicaia a Prato. L’uomo e’ morto per le ferite da arma da fuoco riportate nell’agguato dell’aprile 2010 in un circolo della Chinatown pratese, agguato Continue reading