Ott 8 2017

Udine, detenuto aggredisce Polizia penitenziaria

TRIESTE, 8 OTT – Un detenuto ventiduenne italiano del carcere di Udine ha aggredito un agente di Polizia penitenziaria. L’episodio, avvenuto nella serata del 6 ottobre, è stato reso noto oggi dal segretario regionale del sindacato Sappe, Giovanni Altomare.
Venerdì sera, dopo aver danneggiato nuovamente due celle, è andato in escandescenze minacciando e aggredendo fisicamente sei Agenti di Polizia Penitenziaria, uno dei quali è stato afferrato al collo e colpito al volto, riportando una contrattura para vertebrale, labbro gonfio ed escoriazioni al collo, con prognosi di sette giorni. E’ stata emanata una disposizione interna che vieta la custodia da parte del detenuto dell’accendino, che per fumare una sigaretta, deve farsela a Continue reading


Mar 4 2017

Carcere di Udine: ennesima aggressione ai danni di una guardia

UDINE – Ancora un’aggressione nel carcere di Udine. A darne notizia è Leonardo Angiulli, segretario regionale della Uil Pa Polizia Penitenziaria del Triveneto. Dalla ricostruzione fatta, in meno di due settimane 5 agenti hanno riportato lesioni abbastanza gravi guaribili da un minimo di 5 a un massimo di 30 giorni.

L’ultimo episodio si è verificato venerdì. «Nel corso di una normale attività di polizia – racconta Angiulli – il detenuto che il 21 febbraio si era reso responsabile di un aggressione ai danni di due operatori della sicurezza, per motivi ancora poco chiari, si è letteralmente scagliato contro un assistente che si era recato all’interno della cella per i controlli periodici. Il detenuto ha aggredito l’assistente di polizia, costringendo il collega a intervenire per evitare il peggio. Soggetti di questo tipo – aggiunge – non possono essere lasciati da soli con il personale di polizia, con il servizio sanitario che dovrebbe seguire i detenuti affetti da patologie particolari». Continue reading


Nov 19 2013

Udine – Anarchici arrestati e denunciati

da info-action

cordatesaAGGIORNATO: apprendiamo che il compagno Kabu è stato liberato.

Kabu è stato liberato venerdì. Confermato il corteo per il 23 novembre a Udine. Al compagno statunitense è arrivata denuncia per porto d’armi (per un coltellino svizzero con cucchiaio ecc.) e l’espulsione entro 7 Continue reading


Ott 26 2013

Resoconto iniziative e prima udienza del processo a Maurizio Alfieri e Valerio Crivello

diffondiamo da informa-azione

cordatesaLunedì 7 ottobre si è tenuta a Udine l’udienza filtro del processo che vede imputati Maurizio Alfieri e Valerio Crivello per minacce e lesioni ai danni di un altro detenuto (che si auto-definisce “collaboratore di giustizia e dell’amministrazione penitenziaria”) quando erano entrambi ancora detenuti nel carcere punitivo di Tolmezzo.
Il giorno prima un presidio di saluto si è tenuto sotto il Continue reading


Set 15 2013

Botte in carcere, feriti tre agenti mentre tentano di sedare la rissa

cordatesaUDINE – Il Sindacato Autonomo Polizia Penitenziaria (Sappe), denuncia un’aggressione a tre agenti di Polizia penitenziaria, avvenuto all’interno del carcere di Udine. «Mercoledì mattina – informa il segretario nazionale, Donato Capece – è improvvisamente scoppiata, per futili motivi, una colluttazione tra i detenuti, tutti stranieri, di una stessa cella. Il personale è intervenuto per riportare l’ordine e, già in quella Continue reading


Giu 23 2013

Carcere di Udine: detenuto aggredisce con calci poliziotto penitenziario

cordatesaAggressioni in carcere: detenuto tunisino aggredisce poliziotto penitenziario nel carcere di Udine.

”Un collega della della Polizia Penitenziaria e’ stato aggredito questa mattina nel carcere di Udine da un detenuto tunisino di 20 anni, ristretto per spaccio di droga, mentre erano in corso le operazioni di perquisizione delle celle”. E’ quanto riferisce Donato Capece, segretario generale del SAPPE (sindacato autonomo Polizia Penitenziaria), spiegando che ”il poliziotto e’ stato aggredito, prima in maniera verbale e poi fisicamente con calci e pugni, tanto da rendersi necessarie le cure all’ospedale”. ”Nonostante tutto -prosegue il leader Continue reading


Giu 19 2013

Violenta aggressione nel carcere di Udine: ferito un poliziotto

cordatesa«Un collega della della Polizia Penitenziaria è stato aggredito questa mattina nel carcere di Udine da un detenuto tunisino di 20 anni, ristretto per spaccio di droga, mentre erano in corso le operazioni di perquisizione delle celle. Il poliziotto è stato proditoriamente aggredito, prima verbale e poi fisicamente con calci e pugni, tanto da rendersi necessarie le cure all’Ospedale. Nonostante tutto, i colleghi della Polizia Penitenziaria sono riusciti ad evitare più gravi conseguenze. A lui, ricorso alle cure del locale Pronto Soccorso, va naturalmente tutta la nostra vicinanza e solidarietà, ma ci domandiamo quante aggressioni ancora dovrà subire il nostro Personale di Polizia Penitenziaria perché si decida di intervenire concretamente sulle criticità del carcere di Udine e, più in Continue reading