Ott 22 2017

Carcere di Lecce, una detenuta appicca il fuoco nella sua cella

Shock nel corso della serata di ieri all’interno del carcere “Borgo San Nicola” di Lecce: una detenuta della sezione femminile, infatti, ha di colpo dato fuoco alla sua cella, ed è stato subito panico.

Immediato è scattato l’intervento da parte degli agenti della Polizia Penitenziaria che, in condizioni precarie, hanno dovuto il fumo e le fiamme per scongiurare il peggio all’autrice dell’episodio e a tutte le detenute della struttura.

Una volta domate le fiamme, però, per quattro agenti intervenute si è reso necessario il ricovero in ospedale per intossicazione. Continue reading


Ott 8 2017

Aggiornamenti da Paska. Sciopero della fame

diffondiamo da CNA

L’anarchico Pierloreto Fallanca comunica dal carcere di Lecce che ha portato avanti uno sciopero della fame dal 2 al 6 ottobre, ha interroto lo sciopero in quanto ha ottenuto le telefonate con la madre e un colloquio straordinario con una compagna. Comunica l’intenzione di portare avanti per tutto ottobre diverse proteste contro le condizioni della sua carcerazione, finchè non verrà spostato in sezione o trasferito in altro carcere.
Arrestato il 3 agosto e successivamente rinchiuso nel carcere di Lecce, è stato dapprima in isolamento, poi spostato nella sezione “nuovi giunti” dov’è tutt’oggi. A differenza delle altre Continue reading


Ott 4 2017

Lecce – 7 agenti feriti in 8 giorni di polo psichiatrico

“È trascorsa meno di una settimana dall’inaugurazione del nuovo polo di osservazione psichiatrica nel carcere di Borgo San Nicola a Lecce e già si registrano le prime criticità”. A darne notizia è l’O.S.A.P.P. (Organizzazione Sindacale Autonoma Polizia Penitenziaria) per voce del Segretario Generale, Leo Beneduci.

Sette gli agenti feriti stando al resoconto stilato dall’organizzazione sindacale: “Domenica [24 settembre] -si legge nella nota- verso le ore 13 due detenuti nel nuovo polo psichiatrico sono andati in escandescenza, uno dei due, un trentacinquenne di origini brindisine ha letteralmente distrutto una cella detentiva cercando di aggredire gli agenti di polizia Continue reading


Set 25 2017

Sabato 30 settembre 2017 – Presidio davanti al carcere di Lecce


Set 21 2017

Lecce – rigettata la richiesta di scarcerazione per Paska

Diffondiamo da Comunellafastidiosa

Questa mattina (20 settembre) è stata notificata dal tribunale del riesame la sentenza di rigetto della richiesta di scarcerazione di Paska, accusato di associazione a delinquere mentre era già in carcere dal 3 agosto.
Ribadiamo la nostra solidarietà con Paska e il nostro “rigetto” verso i meccanismi meschini messi in atto dal potere e dalle istituzioni per tentare di avvilire lo spirito di rivolta.. Non ci riusciranno.
Inoltre, sempre in mattinata abbiamo appreso della revoca della Continue reading


Set 4 2017

Carcere di Borgo San Nicola (Lecce): Ultime notizie da Paska

Diffondiamo da Comunellafastidiosa

Nonostante le difficoltà di comunicazione inasprite dalla direzione del carcere leccese (più che distinta nel renderci complicate le corrispondenze), Paska è riuscito a mandarci altri aggiornamenti in merito alla sua condizione detentiva, il 25 e 27 agosto 2017.
Il 25 è, per intenderci, il giorno in cui si è avuta la notizia della nuova misura cautelare per associazione a delinquere.

“Vogliono abbattermi, è evidente, il morale, ma non ce la faranno, provo a resistere.”:
Paska è ancora recluso nella sezione “transiti” e può fare l’aria con gli altri dalle 9 alle 11 e dalle 13 alle 15. La doccia si può fare solo fino alle 15:00 ma, dalle 13:30 in poi “le docce non lavorano bene, esce solo acqua bollentissima perchè tagliano l’acqua corrente  2 ore al giorno. Continue reading


Ago 26 2017

PASKA e VESPE liberi subito! LIBERE TUTTI!

Massima solidarietà al nostro compagno e fratello..Paska lo vogliamo libero subito!

Ecco la lettera che Paska ci ha mandato dal carcere di Lecce

Sempre a testa alta contro ogni autorità

Ciao, come state?
Grazie innanzitutto per i due opuscoli e per la cartolina.
In questi 12 giorni ho sentito svariati saluti e provato a rispondere a 2 presidi. Forse ho riconosciuto pure la voce di uno di voi.
Comunque, mi hanno arrestato il giorno 3 ed il pomeriggio, verso le 3:30/4:00 mi han portato in sezione. In cella singola e senza poter fare l’aria con gli altri. Venerdì pomeriggio 4 mi hanno trasferito in isolamento, causa rapporto disciplinare perché provavo a rispondere al primo presidio di solidarietà tenutosi fuori e perché rispondevo male ai secondini che mi intimavano di smetterla di urlare (secondo loro davo fastidio agli altri in sezione) e di scendere dallo sgabello (vi ero salito per sentire meglio il presidio).
Dopo l’interrogatorio di garanzia, in cui mi sono avvalso della facoltà di non Continue reading


Apr 7 2017

Lecce – Aggressione in carcere, detenuto tenta di strangolare agente

LECCE- Nuova aggressione nel carcere di Lecce: un detenuto con problemi psichici ha tentato di strangolare un agente della Polizia penitenziaria. È successo alle 14,00. l’intervento dei colleghi dell’agente ha evitato il peggio. Lo rende noto l’Osapp, l’Organizzazione sindacale autonoma di Polizia penitenziaria, che denuncia: “L’amministrazione pensa solo al benessere dei detenuti. Non è più possibile andare avanti così, chiediamo l’intervento del Capo dello Stato, quale garante dell Continue reading


Ott 3 2016

Lecce – Un detenuto 39enne trovato senza vita

a

 

LECCE  – Un sacchetto saturo di gas accanto al suo corpo ormai inerte. Tragica scoperta, nella notte, in una cella del carcere di Lecce. E’ stato un agente della polizia penitenziaria a rinvenire  il cadavere di un detenuto 39enne, originario di Campi Salentina, che stava espiando una pena per dei reati legati all’attività di spaccio di sostanze stupefacenti. Continue reading


Mag 12 2014

Lecce, quinto tentativo di suicidio.

cordatesaE’ ancora emergenza carceri e si registra ancora un tentativi di suicidio.

A Lecce è il quinto caso.Si tratta di extracomunitario K. A. nato il 18 agosto 1991 APPELLANTE pena al 16/1/2018 per reati contro persona e patrimonio in data 29 aprile u.s. – notizia trapelata solo oggi – ha cercato di suicidarsi tramite impiccamento.  Il sindacato Cosp scrive: “quinto episodio in pochi giorni a Lecce, suicida trovato con il Continue reading


Mar 13 2014

Carceri, suicidio a Lecce

prison shadowSarebbe morto per impiccamento un detenuto del carcere di Lecce, mentre un altro suicidio è stato scongiurato all’ultimo minuto dagli agenti della Polizia Penitenziaria nella stessa struttura. Si tratta dell‘undicesima tragedia nelle carceri in poco più di due mesi, dall’inizio cioè del 2014.

“Ieri pomeriggio due detenuti nella struttura pugliese avrebbero Continue reading


Feb 1 2014

Detenuto morì dopo 56 giorni di sciopero della fame, archiviata posizione medici

cordatesaLECCE – E’ stata archiviata la posizione dei 18 tra medici e paramedici in servizio presso il carcere di Lecce accusati di omicidio colposo per la morte del detenuto rumeno 35enne Cristian Virgil Pop deceduto il 13 maggio di due anni fa all’ospedale “Vito Fazzi” dopo aver effettuato lo sciopero della fame per 56 giorni consecutivi all’interno di “Borgo San Nicola”. Continue reading


Dic 9 2013

Lecce – Agenti penitenziari aggrediti da un detenuto

cordatesaUn’aggressione assurda, immotivata, indice del clima di tensione presente in carcere. Sempre crescente e difficile da controllare Alla casa circondariale di Lecce (Borgo San Nicola) due agenti di polizia penitenziaria sono stati aggrediti la scorsa notte da un detenuto. Ad una prima ricostruzione dei fatti l’uomo, recluso nel carcere leccese da un mese, stava rientrando in cella nel suo reparto dopo un colloquio quando si è improvvisamente Continue reading


Giu 23 2013

Lecce, «la cella è piccola» giudice trasferisce detenuto

cordatesa«La cella è inadeguata». Il giudice di sorveglianza accoglie il reclamo e dispone il trasferimento del detenuto. L’ordinanza è stata emessa il 12 maggio scorso dalla dottoressa Maria Gustapane e, inevitabilmente, è destinata a fare scuola. La situazione in cui versa il ricorrente, Franco De Riccardis, 64 anni, di Lizzanello, non è diversa, infatti, da quella in cui si trova la gran parte dei reclusi, e non solo nel carcere di Borgo San Nicola.

Alberto Fedele, dirigente della Asl di Lecce, incaricato Continue reading