Mar 3 2019

Bollettino Anticarcerario di CordaTesa – Febbraio 2019

MORTI DI CARCERE

3 – AVERSA – 22enne si suicida in carcere

5 – PERUGIA – 50enne trovato morto nel carcere di Capanne

6 – CAGLIARI – 67enne si uccide nel carcere di Uta

8 – GENOVA – 22enne si impicca nel carcere di Marassi

8 – VERONA – Detenuto si ammazza nella cella

13 – NAPOLI – 34enne muore per una febbre nel carcere di Poggioreale, proteste dei familiari

15 – FOGGIA – 48enne morto in carcere Chiricella nella sua cella

18 – TARANTO – 78enne si uccide in cella

20 – GENOVA – 22enne trovato morto nel carcere Marassi

22 – CAGLIARI – 40enne si impicca nel carcere di Uta

PRIGIONIER* IN LOTTA

3 – CATANZARO – Caos nel carcere: detenuti prendono a bastonate agente di Polizia

4 – MILANO – Bollate, agente del carcere sequestrato da due detenuti

6 – ASTI – Protesta in carcere di 35 detenuti Alta Sicurezza, lunga battitura

7 – AVELLINO – Carcere di Ariano, detenuto picchia con l’estintore un agente

8 – NAPOLI – Beve detersivo e cerca di impiccarsi: tragedia sfiorata nel carcere di Poggioreale

12 – AVELLINO – Dà fuoco alla sua cella nel carcere di Ariano Irpino: 9 agenti in ospedale

13 – AOSTA – Aggredito agente di polizia penitenziaria carcere Brissogne

13 – PERUGIA – Aggredito agente polizia, detenuto gli dà pugno in faccia nel carcere Capanne

17 – NAPOLI – Detenuto sfascia la cella e tenta il suicidio nel carcere di Cassino

17 – TRANI – Sciopero del vitto dei detenuti per protestare per le docce non funzionanti

19 – REGGIO EMILIA – Detenuto sfascia tutto e picchia tre agenti

19 – LIVORNO – Detenuto aggredisce con uno sgabello un assistente capo

22 – CAGLIARI – Un detenuto minorenne aggredisce comandante e agenti, a uno spezza il braccio

26 – TORINO – Detenuto aggredisce un poliziotto: lo graffia e poi gli lancia addosso uno sgabello

28 – NAPOLI – Prezzi del cibo troppo alti, protesta nel carcere di Poggioreale

EVASIONI

5 – FOGGIA – Evade dal carcere, arrestato a Benevento

11 – FIRENZE – Nuova tentata evasione dal carcere di Sollicciano

12 – BRESCIA – Evade dal carcere mentre va in tribunale per un’udienza

28 – SANREMO – Detenuto fugge dal carcere di Sanremo, fermato

NOTIZIE INFAMI

5 – NAPOLI – Altro che indulto e amnistia, arriva un nuovo carcere: ospiterà 1200 detenuti

6 – VERCELLI – La sezione femminile del carcere di Billiemme al gelo da sette giorni

19 – SIENA – Carcere di San Gimignano, i detenuti aspettano più di 1000 giorni per una visita

26 – VERCELLI – Un Infermiere su 370 detenuti: la situazione intollerabile nel carcere

RESTO DEL MONDO

27 – USA – Trans donna chiusa in un carcere maschile per frode, a rischio violenza sessuale

13 – AUSTRALIA – Riaprirà centro di detenzione per rifugiati dell’Isola di Natale

AL DI FUORI

10 – TORINO – Incendio nel perimetro del carcere, crolla un capannone dopo il lancio di petardi

ALTRO

18 – SANREMO – Secondino di 48 anni si spara in carcere

22 – CUNEO – Agente della Polizia Penitenziaria di 49 anni si è tolto la nel carcere del Cerialdo

28 – SVIZZERA – Insegue un ladro, poliziotto svizzero condannato per eccesso di velocità


Feb 21 2019

LIBERTA’


Feb 21 2019

Indirizzi delle e dei prigionieri anarchici

Qui di seguito gli indirizzi per scrivere alle e ai prigioneri dopo l’ondata repressiva ed infame degli ultimi tempi

OPERAZIONE SCINTILLA:

Antonio Rizzo, Via Arginone, 327 – 44122 Ferrara

Lorenzo Salvato, Via Arginone, 327 – 44122 Ferrara

Silvia Ruggieri, C.C. Lorusso e Cutugno via Maria Adelaide Aglietta, 35 – 10149 Torino

Giada Volpacchio, C.C. Lorusso e Cutugno via Maria Adelaide Aglietta, 35 – 10149 Torino

Niccolò Blasi, Via Arginone, 327 – 44122 Ferrara

Giuseppe De Salvatore, Via Arginone, 327 – 44122 Ferrara

sono accusati di associazione sovversiva per 21 attacchi contro i CIE negli ultimi anni

OPERAZIONE RENATA:

Giulio Berdusco, Casa circondariale via Paluzza n. 77, 33028 Tolmezzo (UD)

Rupert: Roberto Bottamedi, Casa Circondariale Brescia Canton Mombello, Via Spalto S. Marco, 20 , 25100 Brescia (BS)

Nicola Briganti, Casa Circondariale Verona Montorio, Via S. Michele, 15, 37131 Verona (VR)

Agnese Trentin, Casa Di Reclusione Verziano, Via Flero, 157 , 25125 Brescia (BS)

Poza: Andrea Parolari, Via Basilio Dalla Scola, 150 , 36100 Vicenza (VI)

SCRIPTA MANENT

Alfredo Cospito Via Arginone, 327 – 44122 Ferrara

Nicola Gai Via Arginone, 327 – 44122 Ferrara

Danilo Cremonese Via Arginone, 327 – 44122 Ferrara

Alessandro Mercogliano Via Arginone, 327 – 44122 Ferrara

Marco Bisesti Casa Circondariale San Michele – Strada Casale, 50/A –
15121 Alessandria (AL)

Anna Beniamino C.C. di Rebibbia – Via Bartolo Longo 92 – 00156 Roma

FIRENZE

Salvatore Vespertino c.c. Sollicciano via Minervini 2r 50142 Firenze

Giovanni Ghezzi c.c. Sollicciano via Minervini 2r 50142 Firenze

Paska: Pierloreto Fallanca, piazza Falcone e Borsellino n. 1, 19125 La Spezia

SARDEGNA

Maddalena Calore Casa Circondariale di Uta, Strada II Ovest – 09010
Uta (Cagliari)

Davide Delogu Contrada Piano Ippolito, 1, 96011 Augusta (Siracusa)

G8 GENOVA 2001:

Francesco “Jimmy” Puglisi Casa Circondariale Roma Rebibbia – Nuovo Complesso
Via Raffaele Majetti, 70 – 00156 Roma


Feb 11 2019

Antonio, Silvia, Larry, Giada, Nicco, Beppe, Antonello, Irene, Giulia, Fulvio, Giulia, Caterina, Martina, Carlo, Francesco e Andrea Liberi! Tutti liberi, tutte libere!

Esprimiamo tutta la nostra rabbia nei confronti di una società subdola, di uno stato relitto, di una polizia infame che ci ha imprigionato diversi tra compagni e compagne; chi durante l’operazione “scintilla”, chi durante gli scontri della sera dello sgombero dell’Asilo e chi durante il caloroso corteo del sabato!

Lo stato ci fa schifo! Le galere peggio ancora! Solo fuoco e macerie!

Complici e solidali con le e i prigionieri

qui di seguito:

Tutte le notizie dai compagn* di Macerie

Per aiutare economicamente si chiede a tutti i solidali un benefit per sostenerli al conto intestato a Giulia Merlini e Pisano Marco IBAN IT61Y0347501605CC0011856712    ABI 03475 CAB 01605    BIC INGBITD1

Per scrivere alle compagne e ai compagni

Per scrivere ai compagni e alle compagne arrestati con l’accusa di associazione sovveriva nell’operazione Scintilla:

Rizzo Antonio

Salvato Lorenzo

Ruggieri Silvia

Volpacchio Giada

Blasi Niccolò

De Salvatore Giuseppe

Gli altri a cui è stato confermato l’arresto con l’accusa di devastazione e saccheggio sono:

Antonello Italiano

Irene Livolsi

Giulia Gatta

Giulia Travain

Fulvio Erasmo

Caterina Sessa

Martina Sacchetti

Carlo Mauro

Per ora si trovano tutti nel carcere torinese, C.C. Lorusso e Cutugno via Maria Adelaide Aglietta, 35, 10149 Torino TO.

Ulteriore aggiornamento: Gabriele Baima è uscito è stato rilasciato con un divieto di dimora a Torino, Francesco Ricco di cui non si aveva notizia da giovedì è in carcere, anche un ragazzo che era all’ospedale è stato notificato l’arresto, è Andrea Giuliano. L’udienza di convalida degli arresti sarà non prima di mercoledì.

 

 


Feb 7 2019

Bollettino Anticarcerario di CordaTesa – Gennaio 2019

MORTI DI CARCERE

16 – SALERNO – 54enne trovato morto nella sua cella

PRIGIONIER* IN LOTTA

3 – BRISSOGNE – Detenuti in rivolta barricati per ore: “Pronti a far esplodere le bombole del gas”

8 – LUCCA – Detenuto da fuoco al materasso e aggredisce agenti, trasferito in un altro carcere

9 – BRESCIA – Rissa tra detenute del carcere di Verziano: poliziotta finisce al pronto soccorso

10 – SANREMO – Detenuto affetto da epatite sputa contro poliziotto e ne butta giù uno dalle scale

19 – VELLETRI – Detenuto tenta il suicidio in carcere: salvato

20 – TORINO – Morsi e calci ad agenti che lo liberano, rimane in carcere

20 – CUNEO – Incendiano coperte e stracci, tentativo di rivolta nel carcere

20 – TERNI – Detenuto modello tenta il suicidio, salvato in extremis

21 – NOVARA – 2 detenuti aggrediscono dopo autolesioni tre agenti in carcere

21 – NAPOLI – Poggioreale, detenuto ingoia mini-telefonino e lo tiene in pancia per un mese

21 – SPOLETO – Bloccato detenuto con coltello, stava per incontrare vescovo di Spoleto

22 – PISA – Carcere Don Bosco, tre aggressioni in tre giorni

22 – GENOVA – Detenuta ha aggredito prendendoli a morsi due agenti nel carcere di Pontedecimo

22 – AUGUSTA – Aggrediti 2 agenti di Polizia penitenziaria, minacce di morte per un altro

23 – PIACENZA – Detenuto appicca fuoco in cella, sezione invasa dal fumo 3 feriti

29 – PERUGIA – Rivolta in carcere, agenti minacciati. Alcuni detenuti hanno lanciato una bottiglietta di gas avvolta in una maglietta incendiata

EVASIONI

7 – TERNI – Detenuto evaso da una settimana si costituisce e va in carcere

16 – BIELLA – Non rientra dopo il permesso premio ma l’evasione dura purtroppo poche ore

18 – CATANIA – Caos nel carcere di Barcellona Pozzo di Gotto: detenuto non rientra dal permesso

23  – AVELLINO – Evade dal carcere campano, detenuto catturato sui binari a Roma

30 – CAMPOBASSO – Tenta di evadere dal carcere: pistola alla testa e calci degli agenti

NOTIZIE INFAMI

9 – BOLOGNA – Carcere Dozza: lavoratrici della mensa senza tredicesima

23 – MANTOVA – Peculato , a giudizio l’ex direttore del carcere, migliaia di euro fatti sparire

31 – ITALIA – Skype arriva nelle carceri italiane, così cambiano i colloqui tra detenuti e familiari

RESTO DEL MONDO

9 – MESSICO – Abortire in Messico significa carcere. Ora 200 donne sperano nell’amnistia

7 – FILIPPINE – Manila il carcere più sovraffollato al mondo, 463% e una guardia ogni 528 detenuti

21 – EGITTO – Intervista un gay in tv, presentatore condannato a un anno di carcere

23 – PALESTINA – 1200 detenuti ad Ofer  iniziano sciopero della fame, sommossa e 150 feriti

31 – ALBANIA – Adottato il modello italiano per i detenuti più pericolosi

31 – GIAPPONE – Sempre più anziani rubano «nella speranza di andare in carcere»

AL DI FUORI

9 – LECCE – Senza biglietto del treno aggredisce i poliziotti: purtroppo arrestato

12 – COMO – Aggredisce gli agenti per evitare l’arresto

ALTRO

4 – MILANO – Un agente di Polizia Penitenziaria suicida a Milano

25 – FIRENZE – 22 anni in carcere da innocente: chiede 66 milioni di euro di risarcimento


Gen 6 2019

Bollettino Anticarcerario di CordaTesa – Dicembre 2018

MORTI DI CARCERE

4 – TORINO – 48enne muore appena arrivato in ambulanza dopo trasferimento da Parma

13 – CATANIA – 47enne si è impiccato nel carcere di Bicocca

22 – TRENTO – 32enne si leva la vita e accende la rivolta a Spini di Gardolo

23 – MESSINA – 43enne si toglie la vita nel carcere, aperta indagine

24 – CASERTA – 27enne muore nel carcere di Santa Maria Capua Vetere

24 – SASSARI – 37enne trovato morto in cella dopo un permesso premio

25 – SASSARI – 31enne suicida nel carcere di Bancali

26 – LUCCA – 55enne muore nella sua cella, detenuti protestano

27 – CATANIA – 47enne si suicida in carcere, era dentro per furto di merendine

27 – SALERNO – 37enne detenuto al carcere di Fuorni, si ammazza perché teme rimpatrio

PRIGIONIER* IN LOTTA

4 – NAPOLI – Detenuto ingoia una lametta nel carcere di Carinola

6 –  SASSARI – Prigioniero distrugge la cella, la allaga e aggredisce guardie

6 – REGGIO CALABRIA – Trasferito dal carcere di Vibo a quello di Reggio, aggredisce agenti

7 – LECCE – Detenuto tenta di impiccarsi alle sbarre della sua cella

8 – TRENTO – Detenuti si tagliano con lamette e sputano ad agenti e infermieri

8 – NAPOLI – Detenuto in prognosi riservata dopo tentativo di suicidio a Poggioreale

10 – PALERMO – Aggressione in carcere, tre agenti feriti vanno in ospedale

15 – FIRENZE – Carcere di Sollicciano: detenuto appicca incendio, agente intossicato

19 – ASTI – Detenuto nel carcere di Quarto, prende a schiaffi un secondino

21 – FIRENZE – Detenuto incendia la cella e prende a schiaffi agente

22 – TRENTO – Maxi rivolta dopo la morte di un detenuto nel carcere di Spini

24 – BOLOGNA – Detenuti ubriachi pestano 5 agenti alla Dozza

25 – VERONA – Nuova aggressione nel carcere di Montorio, ferito un agente

27 – SALERNO – 15enne tenta 3 volte il suicidio, per lui misure alternative al carcere

27 – LUCCA – Aggressioni dopo la morte di un detenuto, caos in carcere

28 – NAPOLI – Agente preso a pugni e sbattuto contro il blindo, 30 giorni di prognosi

31 – ROMA – Aggressione ad un secondino da parte di un detenuto nel carcere di Borgata Aurelia

EVASIONI

20 – Riesce a scappare mentre lo portano al gabbio, lo fermano  10 giorni dopo

NOTIZIE INFAMI

3 – SALERNO – 2 detenuti in carrozzina abbandonati a se stessi nel carcere di Fuorni

11 – UTA – Pochissimi medici, un solo psicologo e una psichiatra per il carcere sovraffollato

27 – ITALIA – Il sovraffollamento sale al 130,4% e con i populisti la situazione può peggiorare

31 – ITALIA – Nel 2018 sono più di 60mila i detenuti, i suicidi 67, le morti 148

RESTO DEL MONDO

6 – SVIZZERA – Detenuto gravemente ferito per incendio scoppiato nel carcere della Farera


Dic 2 2018

Bollettino Anticarcerario di CordaTesa – Novembre 2018

MORTE DI CARCERE

2 – SALERNO – 44enne si suicida nella sezione femminile di Fuorni

2 – PARMA – 91enne muore in carcere, era il detenuto più anziano d’italia

4 – VELLETRI – 33enne si suicida nella sua cella, era in carcere da pochi giorni

4 – VELLETRI – 50enne muore per un malore in cella

5 – NAPOLI – 62enne stroncato da malore in carcere

PRIGIONIER* IN LOTTA

1 – BELIZZI IRPINO – Detenuto tenta il suicidio

2 – MILANO – Detenuto al carcere di Opera dà alle fiamme un materasso, intossicati tre agenti

3 – LECCE – Detenuto prende a pugni un agente, provocandogli ematomi al volto e disturbi dell’udito

4 – SALERNO – Infermiere preso a pugni da un detenuto

6 – PARMA – Detenuto sbatte violentemente la mazza della scopa sulla testa di un poliziotto

6 – FROSINONE – Aggredisce agente, si barrica coi concellini che scagliano oggetti contro guardie

8 – ASCOLI – Tre agenti picchiati in carcere da un detenuto

8 – SIENA – Detenuto dà fuoco al materasso in carcere: 3 agenti intossicati

8 – MILANO – Incendio nel carcere di Opera: detenuto dà fuoco al materasso

10 – VELLETRI – Aggredisce agente in carcere: contusioni su tutto il corpo

11 – GENOVA – Detenuto tenta due volte suicidio in carcere a Marassi

11 – FROSINONE – Cerca di allontanarsi dall’infermeria, aggredendo e spintonando due secondini

11 – TERNI – Direttore sanitario carcere picchiato da un detenuto

13 – ASTI – Protesta di 40 detenuti Alta sicurezza, non rientrano in cella per 4 ore

15 – VENEZIA – Detenuto lancia uno sgabello addosso ad agente, mandandolo all’ospedale

15 – BUSTO ARSIZIO – Dà fuoco al materasso e picchia gli agenti

15 – ASTI – Un agente preso a calci e pugni in testa da un detenuto Alta sicurezza

17 – VICENZA – Aggredito da un detenuto il direttore della sanità penitenziaria

18 – TRANI – Poliziotto insultato e colpito con schiaffi e pugni da un detenuto

19 – FUORNI – Scontri per il controllo dello spaccio: agente infettato con virus Hiv

19 – SALERNO – Detenuto aggredisce e manda in ospedale guardia penitenziaria

22 – SALUZZO – Detenuti in rivolta da giorni per il cibo: tensioni nel carcere

22 – NOVARA – Detenuto provoca un incendio in cella

23 – TORINO – Durante trasferimento detenuto prende a pugni agente

23 – ROVIGO – Rivolta in carcere. Agenti feriti, detenuti barricati

24 – SALERNO – Lite tra detenute nel carcere: poliziotta finisce in ospedale

24 – LECCE – Aggressione in carcere durante la convalida dell’arresto, giudice costretto a scappare

25 – FERRARA – Detenuto aggredisce un agente e sputa in faccia al direttore del carcere

28 – BENEVENTO – Si barrica in cella e distrugge tutto, 4 agenti feriti mentre cercano di fermarlo

29 – PARMA – Aggredito agente, detenuto lancia aerosol

30 – BELIZZI IRPINO – Aggressione nel carcere: ferito un agente

30 – TREVISO – Botte tra detenuti al carcere minorile, ferita una guardia

30 – AVELLINO – Aggressione nel carcere: poliziotto penitenziario in ospedale

30 – VASTO – Detenuto da pugno in faccia a guardia che perde i sensi

EVASIONI

28 – FIRENZE – Spaccano la finestra e cercano di evadere dal carcere di Sollicciano

NOTIZIE INFAMI

8 – ITALIA – Solo 1 carcere su 3 in Italia rispetta la capienza prevista per i detenuti

17 – MILANO – Violenze in carcere a San Vittore, il pm: “Processate 11 agenti”

20 – BOLOGNA – Riscaldamento ko, al freddo anche la sezione femminile del carcere

30 – ITALIA – Detenuto si suicida in cella a Vibo nel 2009, Ministero condannato civilmente

RESTO DEL MONDO

3 – TANZANIA – Gay potranno essere condannati a 30 anni di carcere o addirittura all’ergastolo

8 – TAGIKISTAN – Detenuto provoca una rivolta in carcere, 27 morti

16 – INGHILTERRA – Nelle carceri le donne partoriscono in cella senza ostetrica

19  – CINA – Romanzo con racconti gay: scrittrice condannata a 10 anni di carcere

30 – INDONESIA – Evasione di massa dal carcere, più di cento i fuggitivi

AL DI FUORI

19 – CERIGNOLA – Tenta di fuggire al ‘carcere’ scappando sui tetti

25 – VELLETRI – Esce dal carcere, devasta auto della penitenziaria, aggredisce gli agenti, riarrestato

ALTRO

5 – TORINO – Topolino fa il nido nella macchinetta delle merendine dei secondini in carcere


Dic 1 2018

Il carcere uccide: la parola a Mirella e Pida. 2 dicembre presidio al carcere di Velletri, 5 dicembre giornata di mobilitazione

diffondiamo da  ondarossa.info
Data di trasmissione
Sabato 1 Dicembre 2018 – 09:06

In questa puntata di Silenzio Assordante abbiamo parlato di carcere.

Nella prima corrispondenza, con una compagna della Rete Evasioni, ci siamo aggiornati sul piano legislativo. Dalla riforma cestinata ai decreti che incidono in maniera pesante sul contesto carcerario.

Nel secondo intervento Mirella ci racconta la lotta che sta portando avanti dopo l’uccisione di Alessandro, suo figlio, avvenuta nel 2012 nel carcere di San Vittore. In questa lotta Mirella non è sola, ci sono altre madri e altre persone care di chi è stato ucciso in contesti di privazione della libertà. Mentre il 13 dicembre si apre il processo per l’uccisione di Alessandro, il 5 dicembre è stato deciso come data per la giornata contro gli abusi e le uccisioni di Stato nei contesti di privazione della libertà.

Nel terzo intervento c’è la voce di Pida, presente in studio per raccontarci la morte di Cristian, avvenuta a inizio novembre nel carcere di Velletri. Con Pida lanciamo il presidio di domenica 2 dicembre davanti al carcere.


Nov 11 2018

Sul compagno anarchico priogioniero Paska _aggiornato_

Aggiornamenti su Paska del 10\11\18

Paska ci ha fatto sapere che è stato spostato in isolamento e che ci rimarrà per 15 giorni,a regime chiuso, ha solo mezz’ora d’aria,il resto del tempo lo passa da solo in cella, per gli spostamenti ha sempre una scorta di 2-3 guardie e i colloqui li fa in separata sede, a porta aperta e con il piantone delle guardie sulla porta. Ha segni evidenti in faccia del pestaggio subito prima dell’udienza dell’8\11, cosa che ha provato a dichiarare in aula ma che gli è stato impedito di fare dal giudice che ha perentoriamente ordinato che venisse portato fuori dalle guardie. Ha provato a farsi refertare le botte (ha preso duri colpi sia in testa che sulla schiena) ma il medico non ha refertato proprio nulla, per questo intende chiedere il divieto di incontro con i medici e gli infermieri.
Nonostante ciò Paska tiene duro e porta avanti le sue lotte a testa alta.
Rilanciamo l’invito al presidio sotto il carcere di La Spezia il 18\11\18 alle 15:00.
PASKA LIBERO E SPORTIVO.

diffondiamo da RR

Un piccolo gesto in solidarietà con Paska, ripetutamente oggetto di vessazioni da parte dell’amministrazione penitenziaria del carcere di La Spezia e in sciopero della fame dal 5 novembre. Attualmente Paska si trova in regime di isolamento.
Facciamo sentire ai nostri nemici che i nostri compagni e le nostre compagne non sono soli.
Di seguito un file scaricabile che ognuno può inviare per fax al carcere di La Spezia e alla procura di Firenze.
Il nero è il colore che ci piace…
Solidarietà con tutti gli imputati e gli arrestati per l’operazione Panico.

fax carcere La Spezia 0187512340
fax procura di Firenze 055/4226900 Continue reading


Nov 9 2018

Documento dell’Anarchico Sardo Prigioniero Deportato Davide Delogu

Diffondiamo da Sardegna Anarchica

(Il documento che segue è stato redatto e letto dal compagno anarchico Davide Delogu il 10 Ottobre 2018, durante un udienza del processo che lo vede accusato di tentata evasione dalla galera di “Buoncammino” nel 2013, nella città di Cagliari, in Sardegna)

Come si sa, inizialmente questo processo è stato bloccato per un anno dal D.A.P., tentando (fallendo) di imporlo in videoconferenza, abusando l’utilizzo di tale “misura di emergenza”, per incatenarmi nel ruolo di ostaggio inerme da una tecnologia insidiosa e prevaricatrice, per fiaccare la volontà del detenuto come strumento per depersonalizzarlo, per chi non resiste, prenderlo per sfinimento, isolarlo dal proprio contesto affettivo e solidale, per far tacere nella rassegnazione la tensione refrattaria , e in particolare la lotta contro il carcere, realtà invece che non ha mai cessato di esistere/resistere nonostante tutto. Sono le stesse “misure emergenziali” con cui vengo ingabbiato nelle cloache penitenziarie della Sicilia da anni (deportato come conseguenza repressiva alle lotte intraprese nel carcere di “Buoncammino”) con l’applicazione di reggimi differenzianti, tra i quali l’estremizzazione dell’isolamento 14-BIS, Continue reading


Nov 6 2018

Bollettino Anticarcerario di CordaTesa – Ottobre 2018

MORTI DI CARCERE

10 – TRIESTE – 46enne si impicca nella cella di isolamento

16 – TERNI – 55enne muore di infarto in carcere

16 – NAPOLI – 35enne si impicca in cella

16 – PALERMO – 37enne si suicida nel carcere Pagliarelli

31 – GROSSETO – 66enne si toglie la vita

PRIGIONIER* IN LOTTA

1 – CATANIA – Detenuto in transito verso il carcere Bicocca prende a morsi e pugni un poliziotto

4 – TERNI – Detenuto dà di matto in carcere a Terni spacca tutto nel box agenti

4 –FERRARA – Lama alla gola, dottoressa sequestrata in carcere

7 – SIENA – 3 agenti feriti nel carcere di San Gimignano

7 – LUCCA  – Ferito un poliziotto, colpito da pugno fra le sbarre

10 – SALUZZO – Detenuto devasta cella infermeria del carcere

12 – MILANO – Tre agenti aggrediti a Opera

12 – SPOLETO – Tenta di impiccarsi in cella

12 – ALESSANDRIA – Detenuto tenta di strangolare agente

12 – COSENZA – Agente aggredito in carcere Paola

12 – VIGEVANO –Detenuto si dà fuoco nel carcere di Vigevano: salvo, intossicati gli agenti

14 – SANREMO – Rivolta dei detenuti nel carcere, 4 ore di violenza e devastazione

15 – SALUZZO – Appicca il fuoco nella sua cella dopo una rissa: domenica di tensione

15 – IVREA –Detenuto prende a calci e pugni un agente penitenziario

16 – CAGLIARI – Aggredisce un poliziotto attorcigliandogli un cavo elettrico attorno al collo

17 – LUCCA – Detenuto sale sul tetto dell’infermeria del carcere, lunga trattativa

18 – MESSINA – Detenuto aggredisce 3 agenti

19 – NOVARA – Aggressione in 41bis, ferito un agente di polizia penitenziaria

19 – CUNEO – Due agenti della polizia penitenziaria aggrediti

21 – GENOVA – Carcere di Marassi, detenuto si scaglia contro i medici e un poliziotto

21 – PERUGIA – Detenuta tenta di uccidersi nella sua cella del carcere di Capanne

22 – FORLì – Detenuto aggredisce 2 guardie

25 – TORINO – Rivolta e tentativo di evasione dal CPR

25 – TARANTO – Cade un drone in carcere, dentro c’erano telefonini e droga

25 – CAGLIARI – 25 anni, tenta di suicidarsi in cella ad Uta

27 – AOSTA – Aggressione nel carcere di Brissogne, osapp: il carcere è in balia dei detenuti

28 – BENEVENTO – Manca la linea telefonica, rivolta dei detenuti

30 – TORINO – Detenuta da uno schiaffone ad una agente

31 – FROSINONE – Detenuto prende a pugni un poliziotto

31 – AVELLINO –  Tenta il suicidio nel carcere di Bellizzi

31 – TREVISO – Detenuto aggredisce tre agenti di polizia penitenziaria

31 – MILANO – Rivolta nel carcere minorile Beccaria: calci, pugni e morsi agli agenti

EVASIONI

29 – PERUGIA – Detenuto in permesso, non rientra e fa perdere le sue tracce

NOTIZIE INFAMI

4 – EMPOLI – Rems ad Empoli per detenuti con problemi mentali

4 – ITALIA – Quasi 60mila detenuti in carcere, verso un 2018 da record

10 – SARDEGNA – Il “nuovo” carcere di Uta fa già acqua: celle allagate, detenuti trasferiti

12 – ITALIA – Detenuti al 41bis possono cucinare in carcere: stop a divieto

27 – BOLOGNA – Il carcere si allarga: nuovo padiglione da 200 posti

28 – ITALIA – Linea dura del governo: “Sposteremo i detenuti violenti”

RESTO DEL MONDO

31 – PAKISTAN – Dopo 3.420 giorni di carcere, Asia Bibi detenuta per blasfemia è libera

ALTRO

30 – CREMONA – Furto in carcere, sparita la cassaforte del bar

28 –  ITALIA – Cesare Battisti è di nuovo latitante, irreperibile in Brasile dopo la richiesta di estradizione da parte dell’Italia


Ott 27 2018

Villa Vegan sotto sgombero!


Set 26 2018

Su madri, figli, carceri e sciacalli

Il 18 settembre scorso una madre detenuta uccide i suoi due piccolissimi figli, rinchiusi insieme a lei nel femminile di Rebibbia.

Una storia terribile che diventa subito caso mediatico: insulsi telegiornali e quotidiani urlano allo scandalo, alla radio e televisione si susseguono esperti e opinionisti pronti a sciacallare su questa tragedia, per non parlare della ridicola indignazione da social: tutti a un tratto si accorgono che in carcere si muore.

In questo caso sono addirittura le istituzioni statali a intervenire e direttrice, vice e capo delle guardie del carcere di Rebibbia vengono rimossi dal loro incarico.

Peccato che dall’inizio dell’anno, se mentre scriviamo non se ne uccidono altri, siamo a 98 prigionieri morti nelle patrie galere, più della metà suicida.
Appare subito evidente l’ipocrisia di chi piange lacrime per l’inaccettabile  morte di due bambini e non ne spreca una goccia per le altre centinaia.
Chi lo sa? a chi interessa? a nessuno se non a pochi. Ma questa ultima morte è diversa, perché per la prima volta a morire sono stati 2 piccoli bimbi; un neonato di 4 mesi e il suo fratellino di neanche 2 anni. Ma non si capisce bene perché la morte di due bambini dovrebbe aver più valore della morte di una persona adulta. Inaccettabile l’una, inaccettabile l’altra.

Dal 2000 ad ora sono morte di carcere 2830 persone: quale che sia la causa  della loro morte, sono sempre,in maniera diretta o indiretta, assassinii perpetuati da parte dello stato.
I detenuti che muoiono lo fanno senza distinzione di età, genere, nazionalità e religione e in ogni struttura di detenzione. Perché quelle strutture,quelle 4 mura, quelle odiose sbarre, quelle istituzioni altrettanto odiose, quegli addetti ai lavori, non sono la soluzione, ma parte del problema.
Il carcere è ingiusto, non è riabilitante, è lo specchio di una società errata, già ormai nel baratro. Le persone che sono detenute sono per la maggior parte le reiette, le indomabili e dentro sono trattate nel peggiore dei modi.
Tra loro ci sono alcuni che affrontano il loro stato combattendo, non abbassando la testa, evadendo, rivoltandosi, tentando il tutto per tutto pur di sopravvivere.  Ma purtroppo c’è anche chi alla repressione non riesce a reagire e ne viene sopraffatto.
La soluzione per tanti, troppi, è quindi quella di cercare quella libertà tanto agognata anche se eterna.

Così succede che una mamma che al suo avvocato pochi giorni prima dichiara di essere depressa, che non ce la sta facendo, che quello non è il suo posto, che non è seguita a dovere, si trova ad affrontare i suoi mostri da sola e nell’estremo gesto di ridare almeno ai propri figli la libertà che gli spettava prende la decisione più sconvolgente ma probabilmente l’unica nella sua testa.

Un solo pensiero sovviene: Lei lì non doveva esserci! Loro lì non dovevano esserci! Nessuno lì deve esserci!

Per concludere diremmo basta con questa ridicola indignazione, lo si sapeva, lo si prevedeva, lo si poteva evitare! La gente che si indigna oggi è probabilmente la stessa che ha pianto lacrime di coccodrillo per Alan, il bambino naufrago riverso in spiaggia, ma che urla al blocco dei barconi e nella loro follia legalitaria urla al carcere come soluzione per qualsiasi cosa.
Il carcere non è la risposta a niente. Ingabbiare. Picchiare. Annientare l’individuo non è mai servito a niente, la società malata è già di per se la gabbia, distruggere nella testa di ognuno di noi quelle 4 mura e quelle sbarre è la soluzione!

CordaTesa


Set 2 2018

Bollettino Anticarcerario di CordaTesa – Agosto 2018

MORTE DI CARCERE

2 – GENOVA – 30enne appena internato si strangola con una cintura che non doveva avere

3 – UDINE – Donna trans 33enne si toglie la vita nel reparto maschile

6 – LA SPEZIA – Detenuto 60enne si taglia le vene in cella

8 – NAPOLI – Prigioniero 30enne si suicida a Poggioreale

9 – COSENZA – Muore 75enne nel carcere di Paola dopo sciopero della fame

15 – LODI – Detenuto 30enne si toglie la vita

18 – TARANTO – Prigioniero 40enne si impicca in cella

27 – TORINO – Si toglie la vita un detenuto 54enne nel carcere Molinette

28 – UDINE – Giovane di 18 anni si uccide in carcere

31 – MONZA – Detenuto 64enne muore di infarto nel carcere di Sanquirico

31 – GENOVA – Donna si suicida nel carcere Pontedecimo

PRIGIONIER* IN LOTTA

3 – REGGIO EMILIA – Detenuto insulta psicologa e aggredisce guardia

4 – AGRIGENTO – Calci e pugni agli agenti

4 – LUCCA – Agente aggredito da un detenuto

5 – CALTAGIRONE – Rivolta dei detenuti per mancanza d’acqua

7 – VIGEVANO – Detenuto da fuoco a materasso nell’infermeria del carcere

10 – FIRENZE – Detenuti in rivolta per un crollo nel carcere gli levano l’ora d’aria

11 – CASERTA – Detenuto distrugge la cella nel carcere di Carinola

11 – PALERMO – Turi, militante NO MUOS protesta nudo in carcere

14 – TERMOLI – Detenuto tenta il suicidio nel carcere di Larino

15 – CAGLIARI – Rissa nella sezione femminile del carcere di Uta, agente ferita

17 – TREVISO – Incendia materasso nella sua cella del carcere minorile, intossicato un secondino

20 – NAPOLI – Detenuti protestano e fanno sciopero della fame e delle medicine a Poggioreale

21 – BARCELLONA – Aggressione nel carcere siciliano ad una guardia

22 – COMO – Due detenuti aggrediscono una guardia, è grave

22 – LUCCA – Gomitata in faccia a secondino, naso rotto

23 – LECCE – Un detenuto incendia la cella, un altro aggredisce guardia

23 – CATANZARO – Nel carcere minorile detenuto distrugge e incendia la cella

23 – MILANO – Rissa tra detenuti a Opera, 2 guardie in ospedale

24 – ORISTANO – Detenuto cerca di togliersi la vita nel carcere di Massama

28 – AOSTA – Detenuto spacca tavolo in legno e ci aggredisce guardia

29 – NAPOLI – 4 agenti all’ospedale, 3 menati da un detenuto e uno colpito da colpi di lametta

30 – PISA – Detenuto lancia il carrello e poi aggredisce un secondino

31 – CALTANISSETTA – Due detenuti aggrediscono due guardie arrivate per sedare diverbi

EVASIONI

2 – TORINO – Detenuto evade dal carcere, accoltella il cognato e si da alla fuga

7 – FERRARA – Esce per lezione teatro, detenuto modello si da alla macchia

11 – NUORO – Evade dal carcere di Mamone, purtroppo ripreso giorni dopo

20 – ORVIETO – In permesso premio per ferragosto non torna in carcere

21 – SAN MARINO – 2 detenuti picchiano gendarme ed evadono

29 – LECCE – Evade dai domiciliari, alla vista dei poliziotti tenta la fuga sui tetti

NOTIZIE INFAMI

8 – BERGAMO – Dopo gli arresti dei dirigenti, più rigidi i controlli ad avvocati e volontari

10 – GENOVA – Invasione di Topi nel carcere di Marassi

14 – CASERTA – Il carcere di Capua Vetere ancora senza impianto idrico

25 – ITALIA – A ottobre Fastweb consegnerà 20000 braccialetti per mandare a casa i detenuti

26 – COSENZA  – Piove nel carcere di Paola, 17 celle evacuate

RESTO DEL MONDO

1 – EGITTO – Arrestato e condannato a 3 anni di carcere per delle poesie

26 – USA – Maxi sciopero dei detenuti in tutti gli stati, il più grande della storia americana

AL DI FUORI

25 – MONTEGRANARO – 78enne esce dal carcere e va a sputare sulla tomba del maresciallo che lo aveva arrestato

ALTRO

13 – SAN GIMIGNANO – Agente penitenziario si ammazza in carcere


Ago 10 2018

Bollettino Anticarcerario di CordaTesa – Luglio 2018

MORTI DI CARC ERE

12 – VERONA – Detenuta 37enne si suicida in carcere

14 – PESARO – 35enne si uccide nel carcere di Villa Fastiggi

17 – AVELLINO – 50enne muore di carcere per arresto cardiaco

27 – NAPOLI – 37enne si toglie la vita a Poggioreale

PRIGIONIER* IN LOTTA

1 – PARMA – Rivolta dei detenuti nel settore alta sicurezza

2 – BOLOGNA – Due agenti aggrediti nel carcere della Dozza con una lametta

3 – UTA – Detenuto aggredisce e manda all’ospedale 3 agenti

3 – AGRIGENTO – Detenuto incendia materasso, 4 guardie intossicate

5 – AVELLINO – Prigioniero prende a calci e pugni una guardia

5 – ROVIGO – Rissa tra detenuti, agente ferito

5 – BRESCIA – Nel carcere femminile detenuta tenta il suicidio buttandosi giù dalle scale, grave

6 – AIROLA – Detenuto tenta suicidio nel carcere minorile

8 – AIROLA – Minorenne tenta di togliersi la vita, è il secondo in pochi giorni

8 – MILANO – Rivolta con incendio nel carcere minorile Beccaria

8 – CALTANISETTA – Aggressione in carcere, 2 agenti feriti da un detenuto

8 – NAPOLI – Detenuto a Poggioreale dà fuoco a materasso, evacuati 70 prigionieri

9 – PARMA – Agente aggredito da detenuto nel carcere di via Burla

9 – COSENZA – Detenuto aggredisce guardia cercando di portargli via le chiavi

11 – BOLOGNA – Detenuto aggredisce 2 agenti, detenuta manda all’ospedale una agente

12 – UTA – Due poliziotti aggrediti da un detenuto

14 – CASTROVILLARI – Detenuto distrugge cella e tenta aggressione

14 – MESSINA – Detenuti rompono le telecamere interne e appiccano incendio

15 – NAPOLI – Incendio, risse e proteste, bella giornata a Poggioreale

16 – SANREMO – Agente preso a pugni da prigioniero

17 – AOSTA – Detenuto tenta di strangolare un poliziotto

17 – PESCARA – Detenuto appicca incendio nel carcere di San Donato: intossicati 2 agenti

18 – AGRIGENTO – Protesta detenuti per il caldo, bruciati materassi

18 – PESCARA – Detenuto dà fuoco alla sua cella

19 – FIRENZE – Aggressione a Sollicciano, detenuto dà un pugno ad ispettore

19 – FIRENZE – Sesso vietato: ma una detenuta nel carcere di Sollicciano si scopre incinta

20 – BRESCIA – Secondino cerca di fermare una rissa tra 2 detenuti, costole rotte per lui

21 – IS ARENAS – Detenuti si rifiutano per protesta di entrare in cella

23 – SPEZIA – Detenuto tenta di impiccarsi in cella

23 – SPOLETO – Prigioniero tenta di impiccarsi

24 – SANREMO – Detenuto dà una testata a poliziotto che finisce all’ospedale

24 – FIRENZE – Agente aggredito a pugni da detenuto a Sollicciano

25 – CARINOLA – Con stampella e sgabello aggredisce due secondini

28 – NAPOLI – Aggressione durante la battitura delle inferriate: 3 guardie di Secondigliano ferite

30 – MILANO – Picchia le guardie che lo stanno liberando mentre esce dal carcere

EVASIONI

18 – RAGUSA – Tenta di evadere dal carcere e ferisce un agente

22 – PERUGIA – Detenuto in regime di semilibertà evade dal carcere

25 – FOGGIA – Detenuto tenta la fuga calandosi con i cavi dell’elettricità

25 – MONZA – In regime di semilibertà, detenuto evade da Sanquirico

NOTIZIE INFAMI

3 – GENOVA – Condotta antisindacale, condannato il direttore del carcere di Marassi

11 – TORINO – Scabbia nella sezione femminile delle Vallette

19 – CREMONA – Peculato, ammanco di 15mila euro: la procura indaga un funzionario del carcere

21 – BRESCIA – I 2 carceri della città avranno una sola direttrice

21 – MILANO – Topi ovunque, che mordono detenuti e medici. Succede nel carcere di Opera

25 – L’AQUILA – Il carcere potrebbe essere abbattuto causa problemi demaniali

26 – ITALIA – Carcere duro con regime speciale ( 4 bis) anche per i ragazzi

29 – NAPOLI – Droga e telefoni nel carcere di Poggioreale, arrestato agente

30 – ITALIA –  Carceri, 8127 detenuti in più della capienza regolamentare

RESTO DEL MONDO

2 – FRANCIA – Redoine Faid fugge per la seconda volta da un carcere di massima sicurezza

10 – SIRIA – A migliaia di famiglie la notizia dei parenti deceduti in carcere

19 – PALESTINA – Prigioniero malato di cancro in gravi condizioni nel carcere di Ramla

29 – PALESTINA – Liberata l’attivista Ahed Tamimi.

30 – FRANCIA – Bucano il soffitto del carcere e si danno alla fuga: un’evasione da film

30 – CAMERUN – 163 detenuti evadono da un carcere nel Nord Ovest aiutati da gruppo armato

AL DI FUORI

20 – NAPOLI – Condannato per pedofilia dal Tribunale di Napoli, esce dal carcere e viene ucciso

25 – NISIDIA – Danneggiate moto di guardie carcerarie all’esterno del carcere minorile


Lug 26 2018

Monza – in semilibertà, evade dal carcere

Monza, 25 luglio 2018 – Evasione dal carcere di Monza. Un detenuto brasiliano di 30 anni, residente a Cinisello Balsamo, e con ancora un anno da scontare per furto, non si è ripresentato alla casa circondariale di via Sanquirico, dove doveva rientrare come ogni sera. Il sudamericano era infatti in regime di semilibertà: di giorno lavorava come manovale in una azienda e di notte doveva rientrare dietro le sbarre. Sul mancato rientro indagano gli agenti della Polizia penitenziaria e del Commissariato di Monza.

Fonte


Lug 17 2018

Ciao Pé, per sempre libero e ribelle!

Nel pomeriggio di sabato 14 luglio, un malore fatale ha colpito il nostro compagno e fratello Peppino mentre faceva il bagno nei pressi di una spiaggia a sud di Barcellona. La morte è stata immediata, senza lasciare tempo e modo ad alcun tipo di soccorso. La notizia della sua scomparsa è giunta subito a noi tramite gli amici che stavano con lui condividendo questo viaggio e si sta diffondendo tra le innumerevoli persone, gli amici e i compagni che lo hanno incontrato in questi anni, qui a Monza, a Milano, in Italia e nel resto mondo.

Chiunque abbia conosciuto Peppino, dalle montagne della Val di Susa alla piana di Niscemi, ai territori resistenti del Kurdistan, dalle lotte anticarcerarie a quelle per il diritto all’abitare, tra un picchetto e un free party, sa bene come la sua generosità incondizionata, la sua capacità di motivare e coinvolgere, la disponibilità a mettersi in gioco in prima persona senza calcoli, fossero di stimolo continuo per le persone che camminavano al suo fianco.

Ciascuno avrà quindi certamente un ricordo di lotta o di festa condiviso con lui: noi ci portiamo dentro quasi dieci anni di militanza e complicità quotidiane, nelle strade della sua città e dentro alle mura della FOA Boccaccio. Una traccia indelebile nei nostri cuori continuerà a ispirare azioni e pensieri.

Le poche ore trascorse da questa tragedia non ci hanno ancora permesso di realizzare a fondo il significato della sua assenza, ma abbiamo deciso di ricordarlo qui in Boccaccio domenica 22 luglio dalle ore 16 con una giornata di festa, come avrebbe voluto lui, senza fronzoli e all’insegna della convivialità e della presabbene. Ovviamente siete tutti invitati a partecipare, amici, fratelli e sorelle, compagne e compagni, portando da bere e da mangiare per condividere insieme il suo ricordo.

Con Amore

FOA Boccaccio

Cordatesa

Tarantula


Lug 6 2018

Monza – Concerto Tear Me Down e Pizzata benefit CordaTesa

Venerdì 6 Luglio
Dalle 20:00 fino alle 4.00 di notte.
Serata punk ed elettronica per sostenere le lotte del Tarantula!

Dalle 20:00 pizzeria con forno a legna benefit CordaTesa


Lug 5 2018

Nicolò è fuori dal carcere!

Dopo oltre tre mesi di detenzione alle Vallette per “concorso morale” con il corteo antifascista del 22 febbraio, Nicolò è uscito stamattina dal carcere.

Per approfondire infoaut

 


Lug 4 2018

Lettera del compagno anarchico PASKA

LA REPRESSIONE NON ATTACCA, ATTACCHIAMOLA!

Ciao a tutte e tutti,
finalmente mi sono deciso pure io a scrivere due righe sull’attuale teatrino repressivo nei confronti di noi anarchiche e noi anarchici, che sta relegando in galera me ed altri due compagni.
E’ da ormai circa 11 mesi che siamo imbrigliati nelle maglie della loro trappola: Ghespe undici mesi tutti in carcere, io sette di carcere e 4 con obbligo di dimora e rientro notturno, Giova 2 mesi e mezzo di carcere più altri otto tra obblighi, rientri e firme.
Ma la loro “famigerata” Operazione Panico, avviata a gennaio 2016 e che ha iniziato a colpire dal 31 gennaio 2017, ha inoltre “regalato” ad altre compagne ed altri compagni giorni di carcere, arresti domiciliari, obblighi di dimora, rientri notturni, firme, divieti di dimora da Firenze ed altri assurdi divieti di dimora dal Galluzzo, quartiere di Firenze dov’era sita l’occupazione della Riottosa, che è stata sgomberata insieme all’altra occupazione anarchica cittadina, Villa Panico. Continue reading


Lug 4 2018

Torino – Presidio al CPR di Corso Brunelleschi


Lug 4 2018

Firenze – Presenza in aula per i compagni accusati nell’operazione Panico

LUNGA VITA AI RIBELLI

Italia, anni 10 del ventunesimo secolo. Nel pieno del delirio securitario fatto di telecamere, polizia ed esercito ovunque, si organizza e si arma l’odio razzista e fascista. Mentre il ributtante “uomo della ruspa” conquista il Ministero degli Interni con la complicità del qualunquismo pentastellato, i fascisti di Casapound, Forza Nuova e altre formazioni moltiplicano la loro presenza sul territorio con nuove sedi, librerie, adunate e ronde contro i più poveri. Mentre le aggressioni fasciste ormai non si contano più, l’odio che fomentano ha già aperto il fuoco. E’ successo a Macerata, Firenze, Rosarno, Napoli, Milano. Continue reading


Lug 4 2018

Cello libero!

Cello è stato liberato lunedì 2 luglio verso le sei, quando, a seguito del ricorso affinchè gli venissero tolte le restrizioni ai domiciliari, i giudici hanno concesso che uscisse. è ancora sottoposto all’obbligo di firma giornaliero (a Saronno) e al divieto di dimora da Torino


Lug 4 2018

Torino – Aggiornamento anarchic* inguaiat* con la legge

Torino : aggiornamento dell’episodio repressivo della resistenza e
danneggiamento aggravato contro i carabinieri davanti l’Asilo Occupato
dell’anno scorso.

Tra il 27 e il 29 Giugno 2018 le misure repressive imposte a compagnx
sono cambiate : Giada, Toxina, Fabi e Anto Lecce sono statx liberatx
dall’obbligo di firma quotidiana. Anto Pise e Kam sono tutt’ora
irreperibili e quindi non cambia niente alla loro situazione. Greg è
stato scarcerato dai domiciliari con un divieto di dimora dalla città di
Torino. Ricordiamo che la condanna di primo grado espressa a febbraio
2018 è di un anno e tre mesi per tuttx.
A Novembre dovrebbe svolgersi il processo in appello.
Dai dai dai non mollare mai
liberx tuttx


Lug 1 2018

Bollettino Anticarcerario di CordaTesa – Giugno 2018

MORTI DI CARCERE

2 – NAPOLI – 55enne muore nel carcere di Secondigliano

4 – FROSINONE – 60enne muore in carcere

7 – LIVORNO – 58enne si toglie la vita nel carcere Le Sughere

12 – NAPOLI – 53enne muore di infarto nel carcere di Poggioreale

13 – MANTOVA – 29enne si uccide nella sua cella

16 – IVREA – 43enne si impicca nella sua cella

PRIGIONIER* IN LOTTA

2 – PIACENZA – Carcere delle Novate, nella sezione femminile aggredita un’agente

3 – BARI – In una settimana aggrediti 7 agenti in carcere

4 – ASCOLI – Minaccia 2 agenti con una lametta, ne ferisce uno

5 – FROSINONE – Telefonini nelle celle e due tentativi di suicidio nel carcere di Cassino

7 – TARANTO – Tenta di impiccarsi, l’unico agente in servizio lo ferma

8 – REGGIO EMILIA – Detenuto prende a pugni comandante di reparto

9 – FROSINONE – Prova a darsi fuoco in cella, gli agenti lo fermano e ne ferisce gravemente uno

10 – NAPOLI – Atti di autolesionismo da parte di 2 detenuti, trasferiti in ospedale

10 – MANTOVA – Detenuto cerca di impiccarsi in cella

11 – SCIACCA – Tenta il suicidio, tensione in carcere

13 – ARIANO IRPINO – Rivolta dei detenuti nel carcere, quattro agenti in ostaggio

14 – CASTELVETRANO – Detenuto aggredisce agente facendogli sbattere la testa contro il blindo

14 – TRAPANI – Detenuto manda in ospedale guardia per una TAC

15 – LIVORNO – Detenuti aggrediscono una guardia con una caffettiera, 7 punti di sutura in testa

15 – FOGGIA – Agente lo segnala, prigioniero si vendica e lo prende a pugni

15 – BARI – Agente penitenziario aggredito nel carcere di San Severo

15 – RAGUSA – Detenuto perde le staffe e sfascia l´infermeria del carcere

16 – AGRIGENTO – Agente preso a pugni mentre cerca di sedare un diverbio tra detenuti

16 – REGGIO EMILIA – Carcerato da fuoco alla cella e minaccia agenti con lametta

16 –TERAMO – Detenuto manda in ospedale tre agenti

16 – TORINO – Violenta lite tra detenuti a Torino. Un agente finisce all’ospedale

16 – VERONA – Vuole festeggiare la fine del Ramadan, negato il permesso aggredisce guardia

16 – BOLOGNA – Rissa in carcere minori, 4 agenti feriti

17 – PESARO – Detenuto assale due agenti con una lametta nascosta in bocca

18 – VELLETRI – Tentato suicidio di un giovane detenuto

18 – RIMINI – Detenuto si rifiuta di entrare in cella e aggredisce guardia

19 – VITERBO – Detenuto aggredisce e tiene in ostaggio due agenti nel carcere

19 – PERUGIA – Calci, pugni e morsi al collo a 3 guardie da parte di un detenuto

20 – SULMONA – Aggredito con olio bollente, agente della penitenziaria in ospedale

21 – BARI – Detenuto picchia due agenti in carcere alla fine dei colloqui

21 – TORINO – Lite tra detenuti nel carcere minorile: ferito un agente

21 – SANREMO – 3 coltelli rudimentali sequestrati ai detenuti

22 – PRATO – Prigioniero picchia agente dopo aver ingerito lametta,  in isolamento appicca il fuoco

23 – COSENZA – Detenuto sta andando ai colloqui incrocia e  si scaglia contro guardia

24 – CREMONA – Detenuto incendia la cella, tre guardie intossicate

24 – CAGLIARI – Nel carcere minorile di Quartuccio un detenuto aggredisce guardia

24 – MESSINA – Detenuta tenta di impiccarsi in cella

25 – AVERSA – Ispettore penitenziario aggredito da detenuto, portato in ospedale

25 – ROMA – Detenuto 41bis spacca setto nasale ad un suo carceriere

27 – PORDENONE – Prigioniero aggredisce 2 guardie

28 – PADOVA – Lametta in mano e aggredisce due poliziotti in carcere

29 – FOGGIA – Detenuto si scaglia contro agente e lo ferisce con lo sgabello

30 – LA SPEZIA – Detenuto a fine pena dà fuoco alla cella per evitare l’espulsione dall’Italia

EVASIONI

4 – SVIZZERA – Evade di prigione ma si ferisce gravemente

25 – VICENZA – Esce dal carcere per andare ai domiciliari ma fa perdere le sue tracce

26 – TORINO – Gli concedono il permesso premio: detenuto non torna in carcere

27 – ORVIETO – Detenuto in permesso premio evade dal carcere di via Roma

27 – TORINO – Altro permesso premio altra evasione

27 –BARI – Detenuto tenta la fuga ma all’ultimo muro rimane incastrato nel filo spinato

27 – BOLZANO – Evade dal carcere per una regolazione di conti

NOTIZIE INFAMI

8 – SARDEGNA – Piano segreto: trasformare il carcere di Iglesias nella Guantanamo dei jihadisti

11 – BERGAMO – Corruzione e tentata truffa in carcere. Sei arresti, c’è anche l’ex direttore

15 – ITALIA – Denuncia del Garante: “Negli hotspot violati i diritti fondamentali dei migranti”

15 – LECCE – Giudice arrestata per concussione, interrogatorio in carcere

17 – MONZA – Carcere, a Milano e Monza nasce lo Sportello del Garante

21 – VENEZIA – Sesso con le detenute e molestie nel carcere della Giudecca, condannato medico

RESTO DEL MONDO

5 – TURCHIA – Vignettista turco in carcere perchè “insulta” Erdogan

11 – PALESTINA – 56 donne palestinesi detenute nelle prigioni di Damon e Hasharon

14 – SVIZZERA – Domanda di asilo respinta: una migrante si suicida in carcere

14 – RUSSIA – Prigioni “tirate a lucido” per ospitare gli hooligans

19 – ISRAELE – Proposta di carcere per chi filma i soldati

20 – UNGHERIA – Passa la legge: carcere per chi aiuta i migranti

22 – USA – Carcere in Virginia, giovani immigrati picchiati e costretti a ogni tipo di umiliazione

29 – URUGUAY – Rivolta in carcere a Montevideo, due guardie in ostaggio

AL DI FUOR

29 – BOLOGNA – Vandali davanti al carcere della Dozza: danneggiata l’auto di una agent

23 – ALTAMURA – 25enne muore in ospedale psichiatrico impiccandosi


Giu 28 2018

Questione carceraria e lotta di classe

Diffondiamo da photostream.noblogs.org

Il seguente articolo è stato pubblicato sul numero 21 anno 98 di Umanità Nova

In occasione del congresso costitutivo della CIT/IWC a Parma abbiamo avuto modo di intervistare due compagni, uno statunitense e uno tedesco, in merito alle lotte dei carcerati. L’IWOC, Imprisoned Workers Oraganizing Committee, è la branca dell’IWW che si occupa dei lavoratori incarcerati; il GG/BO, Gefangenen-Gewerkshaft/Bundesweite Organisation, è un’unione sindacale di detenuti nata in Germania nel 2014.

In entrambi questi paesi è diffuso il lavoro carcerario; nel caso statunitense, poi, siamo di fronte a un sistema carcerario fondato fin dai suoi albori, come vedremo, sul lavoro coatto. Riconoscendo che lavoratori-carcerati sono lavoratori a tutti gli effetti questi sindacati hanno coerentemente sviluppato strumenti di analisi e di lotta per intervenire in queste situazioni.

Nel corso degli ultimi decenni con i fenomeni legati alla così detta “guerra alla droga” e alle varie “emergenze” securitarie si è assistito a un ritorno in auge delle politiche di reclusione di massa come dispositivo di controllo sociale, basti pensare alla pluridecennale esplosione della popolazione carceraria negli Stati Uniti. Continue reading


Giu 26 2018

Napoli – Presidio al carcere di Secondigliano – 26 giugno


Giu 25 2018

Roma – Presidio al CPR di Ponte Galeria – 29 Giugno


Giu 25 2018

Trento – Presidio al carcere di Spini di Gardolo – 27 Giugno


Giu 7 2018

PRESIDIO AL CARCERE DI MONZA 9 GIUGNO