Nov 19 2017

Detenuto aggredisce agente in carcere a Mantova

Ennesimo caso di violenza in carcere. Stavolta, l’aggressione si è consumata da parte di un detenuto marocchino ai danni di personale di Polizia Penitenziaria di Mantova. La notizia è stata riferita in una nota da Alfonso Greco, segretario regionale per la Lombardia del Sindacato Autonomo Polizia Penitenziaria Sappe.

“Questa mattina – ha spiegato – un detenuto marocchino di 18 anni circa, con posizione giuridica e fine pena nel 2019 per i reati di rapina, resistenza a pubblico ufficiale ed altro, ha aggredito per motivi incomprensibili l’Agente di Polizia Penitenziaria in servizio nella sezione detentivo, che è dovuto ricorrere alle cure del Pronto soccorso cittadino. Solamente il tempestivo intervento degli altri poliziotti di servizio ha scongiurato più gravi conseguenze. Il detenuto è stato portato al nosocomio cittadino ove è stato sottoposto ad un TSO. È una aggressione annunciata questa, visto che solo qualche Continue reading


Nov 16 2017

Ancora un’aggressione al carcere minorile di Torino

Al Ferrante Aporti di Torino ormai è un massacro, secondo la Segreteria Regionale della FNS CISL Piemonte – che continua – ogni fine settimana all’interno del carcere sembra un campo di battaglia con feriti e contusi.

Qualche settimana fa abbiamo denunciato l’aggressione di un collega con un oggetto contundente è una prognosi di 20 giorni, nella giornata di ieri, domenica 12 novembre, invece, un altro ha preso una gomitata in pieno volto e dovrà assentarsi anche lui dal lavoro per almeno 20 giorni, sempre a seguito di un’aggressione e sempre da parte di un detenuto maggiorenne di nazionalità egiziana, che come al solito pretendeva di non rientrare più in cella dopo aver effettuato le attività. Continue reading


Nov 16 2017

Sassari. Agente aggredito nel carcere di Bancali

Non si conoscono le motivazioni che hanno spinto un detenuto marocchino di aggredire l’agente di sezione, aiutato dal pronto intervento di altri due colleghi che si trovano sul posto.

A darne notizia è il Segretario Generale Aggiunto dell’Osapp, Domenico Nicotra, che denuncia le gravi difficoltà operative che si stanno registrando con ciclicità disarmante nelle carceri sarde ed in questo caso specifico all’interno della Casa Circondariale di Sassari. Continue reading


Nov 6 2017

Lecce – Tensione in carcere: detenuto aggredisce agente

Un nuovo episodio di violenza nei confronti di un agente della polizia penitenziaria si è verificato oggi nella sezione di alta sicurezza presso la casa circondariale di Borgo San Nicola a Lecce. Ne dà notizia il sindacato Osapp. Protagonista dell’aggressione un detenuto 40enne di origini baresi. Mentre si apprestava a lasciare la sezione leccese per essere trasferito, ha chiesto di salutare gli amici – anch’essi detenuti – e lasciar loro, in ricordo, qualche effetto personale.

Si tratta di una pratica vietata in modo tassativo dal regolamento tanto che, al diniego dell’agente che lo accompagnava, ci sarebbe stata una risposta violenta. Così, mentre un altro detenuto Continue reading


Ott 27 2017

Carcere Sulmona, agente preso a pugni da detenuto

Un assistente di polizia penitenziaria in servizio nel carcere di Sulmona (L’Aquila) è stato aggredito da un detenuto arrestato solo il giorno prima su un treno.

Il poliziotto sarebbe stato colpito con due pugni al volto.

L’assistente capo è ora ricoverato nel reparto di Pronto soccorso dell’ospedale dell’Annunziata. Al momento la prognosi è riservata.

A darne notizia è stato Mauro Nardella, segretario generale territoriale della Uil-Pa, il quale esprime solidarietà al collega e sottolinea, nello stesso tempo, Continue reading


Ott 16 2017

Padova: detenuto morde un agente

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Un detenuto del carcere Due Palazzi, africano, ha picchiato due agenti, arrivando addirittura a prenderli a morsi. A denunciare l’ennesima aggressione avvenuta all’interno della casa di detenzione la segreteria regionale del Si.n.a.p.pe sindacato nazionale autonomo della polizia penitenziari, come scrive tgpadova.it

I due poliziotti sono stati aggrediti dal carcerato mentre lo stavano accompagnando in infermeria per le visite mediche: l’africano, peraltro, si trovava in isolamento proprio per motivi disciplinari e aveva già aggredito i poliziotti che lo avevano arrestato dicendo di essere un sostenitore dell’Isis. Continue reading


Ott 14 2017

Foggia, aggressione in carcere: detenuto colpisce agente di polizia con uno sgabello

Un agente di polizia penitenziaria è rimasto ferito nel carcere di Foggia dopo essere stato aggredito e colpito alla testa con uno sgabello da un detenuto. Lo rende noto il segretario generale del Sindacato di Polizia penitenziaria Aldo Di Giacomo. L’agente di polizia non corre pericolo di vita ma è stato accompagnato in ambulanza all’ospedale di Foggia dove è stato sottoposto a cure mediche. L’uomo, secondo quanto riferiscono fonti sindacali, è stato ricoverato nel reparto di rianimazione dell’ospedale.  A quanto riferisce Di Giacomo, qualche giorno fa l’agente di polizia penitenziaria aveva fatto rapporto disciplinare nei confronti del detenuto, un 30enne, che oggi lo ha aggredito, colpendolo alla testa con uno sgabello. Continue reading


Ott 10 2017

Carinola – Aggressione in carcere ai danni di un agente: cella devastata

Una nuova aggressione si è consumata in carcere, questa volta nella struttura penitenziaria di Carinola, come denunciato da Ciro Auricchio, segretario regionale del sindacato Uspp (Unione Sindacati di Polizia Penitenziaria).

 “Il detenuto, un italiano, da mesi viene seguito per episodi violenti contro operatori e più volte pare abbia distrutto la camera dove pernotta e altri beni dell’amministrazione. Questa volta ha aggredito gli agenti mandandoli in ospedale; poi fortunatamente sono stati dimessi” ha chiarito Auricchio, denunciando l’accaduto. Ancora una volta emerge la complessità per gli organi penitenziari e l’esigenza di far fronte al sovraffollamento delle carceri.

Continue reading


Ott 2 2017

Sanremo . Detenuto scaglia un peso di due chili contro Agente Penitenziario

L’idea di essere rimproverato non è proprio andata giù a un ergastolano albanese detenuto in carcere a Sanremo, il quale ha reagito scagliando un peso da due chilogrammi, di quelli da palestra, contro un agente della Polizia Penitenziaria.

Per un miracolo il poliziotto non è stato colpito alla testa. Si tratta, comunque, della cosiddetta goccia che ha fatto traboccare il vaso, a causa dei continui episodi di violenza che da anni ormai caratterizzano il penitenziario di Sanremo. Tanto che il sindacato Sappe, a fronte del regime di anarchia che si è venuto a creare negli istituti di pena, con particolare attenzione a quello di Continue reading


Set 6 2017

Tensioni al carcere di Poggioreale: detenuto aggredisce a calci e pugni un agente

Ancora due episodi di violenza nelle carceri della Campania. A Poggioreale un detenuto ha preso a calci e pugni un assistente della polizia penitenziaria dopo avere ricevuto un provvedimento dall’autorità giudiziaria, mentre a Santa Maria Capua Vetere (Caserta) uno straniero, nella notte tra sabato e domenica, ha dato fuoco alla cella. A denunciarlo è il Sindacato Autonomo Polizia Penitenziaria (SAPPE).

Per Emilio Fattorello, segretario Continue reading


Mag 9 2017

Alessandria – Nuova aggressione in carcere, detenuto ferisce agente con una lametta

Un detenuto straniero del carcere San Michele di Alessandria ha aggredito e ferito ieri, lunedì, un poliziotto penitenziario servizio. La notizia è diffusa dal Sindacato Autonomo Polizia Penitenziaria Sappe, che stigmatizza il grave fatto e che chiede al Prefetto di convocare il Comitato provinciale per l’Ordine e la Sicurezza pubblica.
“Non è possibile continuare a registrare violenze e aggressioni ai poliziotti penitenziari in servizio nelle carceri di Alessandria senza vedere alcun provvedimento conseguente” –  denuncia il segretario Regionale per il Piemonte del Sappe Vicente Santilli. “Ieri pomeriggio, verso le 14.30, un Continue reading


Mag 1 2017

Sardegna – Aggressione in carcere detenuto ferisce un agente

NUORO. Un agente di polizia penitenziaria aggredito da un detenuto dell’Alta sicurezza. È successo nel carcere di Badu ’e Carros, «un grave fatto che si aggiunge a molti altri verificatisi in altri Istituti penitenziari del distretto Sardegna» è l’immediata denuncia di Nino Manca, segretario generale della Cisl-Fns. La stessa notizia e lo stesso allarme sono diffusi anche da un altro sindacato, il Sappe, che prende parola per voce del segretario regionale Luca Fais.

«Stavolta – dice – a farne le spese è stato un assistente capo della Casa di reclusione di Nuoro che durante il turno pomeridiano è stato aggredito, con una testata in pieno Continue reading


Apr 28 2017

Caos in carcere a Nuoro, detenuto aggredisce guardia con una testata

Episodio di violenza ai danni della polizia penitenziaria. E’ accaduto nella Casa reclusione di Nuoro dove un detenuto ha sferrato un violenta testata a un agente che è stato poi trasportato d’urgenza al pronto soccorso dell’ospedale cittadino tramite il 118.

“Purtroppo il piano del Dipartimento sembra ormai chiaro – dichiara il segretario generale della Uil Sardegna Michele Cireddu –  ovvero inviare in Sardegna i detenuti particolarmente riottosi e problematici, l’aggressore infatti è noto per avere Continue reading


Apr 19 2017

Foggia – nuova aggressione nel carcere del capoluogo dauno, ferito un agente

Una nuova violenta aggressione ai danni degli agenti della polizia penitenziaria è avvenuta nelle ultime ore nel carcere di Foggia. Per motivi ancora da stabilire, un assistente capo sarebbe stato aggredito ieri mattina da un detenuto di 48 anni, con problemi psichici ed esperto di arti marziali. L’uomo si era già reso protagonista pochi giorni fà di un’ altra grave aggressione, avvenuta nella sua cella, e che aveva coinvolto cinque agenti della polizia penitenziaria: anche in quell’occasione, per motivi poco chiari, l’individuo si sarebbe violentemente accanito contro i Continue reading


Apr 15 2017

Carcere di Perugia, detenuto aggredisce ispettore della polizia penitenziaria con un pugno al volto

Altro episodio di violenza all’interno del carcere di Capanne dopo che, alcuni giorni fa, un detenuto aveva appiccato un incendio all’interno di una cella. Secondo quanto denunciato sabato da due sindacati degli agenti di polizia penitenziaria (l’Osapp e l’Alsippe) nella tarda serata di venerdì un detenuto di nazionalità tunisina ha colpito al volto un ispettore capo della penitenziaria che, viste le lievi contusioni riportate durante l’aggressione, è stato medicato Continue reading


Apr 15 2017

Prato – Colpisce l’agente penitenziario con la stampella

Giornata da incubo per il Reparto di Polizia Penitenziaria del carcere di Prato, dove si è consumata l’ennesima aggressione di un appartenente alla Polizia Penitenziaria da parte di un detenuto.
“E’ stata una giornata da incubo”, spiega Pasquale SALEMME, segretario regionale per la Toscana del Sindacato Autonomo Polizia Penitenziaria SAPPE, il primo e più rappresentativo della Categoria. “Giovedì, un detenuto di origini italiane, appartenente al circuito detentivo di Alta Sicurezza, nel corso della mattinata aveva posto in essere un gesto di autolesionismo, mediante l’ingerimento di corpi estranei, per cui si era reso necessario l’invio urgente in luogo esterno Continue reading

Apr 13 2017

Sanremo – Detenuto tenta di aggredire agente con una lametta

Nuovo evento critico in una cella del carcere Valle Armea di Sanremo, da tempo al centro delle cronache.
Ricostruisce i fatti Michele Lorenzo, segretario nazionale per la Liguria del Sindacato Autonomo Polizia Penitenziaria SAPPE: “Ieri sera, verso le 18, un detenuto pregiudicato italiano, tossicodipendente e già protagonista di analoghi eventi critici, ha prima chiesto (senza per altro fornire alcuna motivazione plausibile) un cambio di cella e poi ha improvvisamente e senza alcun motivo tentato di aggredire con una lametta, che aveva nascosto in bocca, il personale Continue reading


Apr 2 2017

Carcere Foggia: detenuto aggredisce agente

Altra aggressione ieri intorno all’ora di pranzo nel carcere di Foggia, quando un sostituto commissario della polizia penitenziario – di Sorveglianza ai Reparti detentivi e di Alta Sicurezza – è stato aggredito all’interno di una cella da G.M., detenuto sanseverese classe 1988 condannato in via definitiva a una pena che lo costringerà a restare dietro le sbarre fino al 29 agosto 2020.

Quando l’ufficiale dell’operazione di prelievo su disposizione del funzionario di turno ha aperto la cella, il recluso lo ha spintonato con violenza e l’agente nella caduta è finito con la testa sul pavimento. Per le lesioni riportate è stato dapprima soccorso e messo in sicurezza dal personale a supporto e poi trasferito agli Ospedali Riuniti di Foggia. Continue reading


Apr 1 2017

Cassino – Detenuto aggredisce agente in carcere

Spiega Maurizio SOMMA, segretario nazionale per il Lazio del SAPPE: “Da tempo denunciamo una situazione allarmante, caratterizzata da una significativa riproposizioni di eventi critici. Nella prima mattinata di mercoledì scorso, un detenuto straniero, di nazionalità nigeriana, mentre l’Agente era impegnato in uno spostamento di cella dal piano terra al primo piano del Reparto Isolamento, lo ha aggredito, ferendolo. La situazione è grave e servono urgenti interventi. Noi continuiamo a dirlo da tempo. Cosa si aspetta ad Continue reading


Mar 18 2017

Cremona – Nuova aggressione in carcere, agente ferito da un detenuto

Ancora al centro delle cronache il carcere Cremona. Martedì 15 marzi c’è stato infatti l’ennesimo ferimento di un agente di polizia penitenziaria da parte di un detenuto.

Ricostruisce i fatti Alfonso Greco, segretario regionale per la Lombardia del Sappe (Sindacato autonomo polizia penitenziaria): “Nella giornata di martedì si è consumata l’ennesima aggressione ai danni di un agente di polizia penitenziaria, una delle tante che ormai si consumano quasi quotidianamente presso gli istituti di pena Continue reading


Mar 14 2017

Saluzzo, detenuto aggredisce in carcere un agente di Polizia Penitenziaria

Ancora un episodio di violenza all’interno della casa circondariale “Rodolfo Morandi” di Saluzzo.

Un uomo, di nazionalità marocchina, si è dapprima rifiutato di rientrare in cella, opponendo resistenza agli agenti di Polizia Penitenziaria. Ne è scaturita una rissa, con l’aggressione di uno degli uomini della Penitenziaria, che è stato poi trasportato in Pronto soccorso a Saluzzo per le cure del caso. Continue reading


Mar 8 2017

Prato – poliziotti aggrediti in carcere

Torna alla ribalta della cronaca la Casa Circondariale di Prato, ove nella serata di lunedì 6 Marzo, verso le ore 19:00, si è consumata l’ennesima aggressione in danno di due appartenenti al Corpo di Polizia Penitenziaria. Autore dell’evento un ristretto di nazionalità nigeriana, condannato in via definitiva per i reati di resistenza e oltraggio a Pubblico Ufficiale, ristretto in sezione detentiva a “regime chiuso”, destinata all’accoglienza dei detenuti nuovi giunti dalla libertà, di coloro, che nel corso della detenzione si sono contraddistinti per l’esecuzione di numerosi gesti autolesionistici e da alcuni soggetti contraddistinti da problematiche di natura psichiatrica. Continue reading


Mar 8 2017

Sanremo, due aggressioni in carcere nel giro 12 ore

Ennesima aggressione avvenuta questa mattina sempre nel carcere di Sanremo. Questa volta a farne le spese è il personale sanitario dell’istituto che ha dovuto subire l’aggressione, con calci, di un detenuto straniero particolarmente riottoso e classificato come ergastolano.
Nuovamente Il SAPPe interviene sull’episodio richiamando l’attenzione dei politici e del ministro Orlando per rivedere le assegnazione dei detenuti nelle varie carceri liguri evitando la simultanea presenza di detenuti con problemi psichiatrici o poco avvezzi alla disciplina penitenziaria, come in questo caso.
Sanremo – continua il segretario Continue reading


Mar 7 2017

Pescara. Ex pugile aggredisce agente penitenziario: «mandibola spappolata»

A pochissimi giorni dall’aggressione subìta da un poliziotto (in quell’occasione un agente di polizia penitenziaria è finito al pronto soccorso e ne è uscito con numerosi punti di sutura a seguito di un pestaggio ad opera di un detenuto psicopatico), un’altra e ancor più violenta è stata perpetrata a danno di un Sovrintendente.

L’agente è stato ricoverato in ospedale: «ha una mandibola spappolata e un forte trauma cranico», racconta Mauro Nardella vice segretario regionale Uil Pa Polizia Penitenziaria.

In questo caso ad aggredire è stato un Continue reading


Mar 6 2017

Ivrea – Detenuto rischia di far saltare la cella e il carcere

Tragedia sfiorata al carcere di Ivrea sabato pomeriggio, 4 marzo, dove un detenuto marocchino ha messo a repentaglio la vita di più persone.

L’uomo, 36enne, in carcere per rapina aggravata, furto, resistenza ed altro, per protesta, perché a suo dire non viene trasferito in un altro istituto, ha afferrato un fornellino regolarmente detenuto in cella scaraventandolo contro il termosifone.

Il gesto ha provocato la Continue reading


Mar 4 2017

Pisa – Distrugge la cella e sputa ad un agente

E’ successo di notte al carcere Don Bosco di Pisa. Il detenuto, un nordafricano, preso da uno scatto d’ira ha anche sputato ad un poliziotto

PISA — L’episodio è stato raccontato dal sindacato Uil di Polizia Penitenziaria. “L’uomo ha prima distrutto la propria camera detentiva e poi ha raggiunto al volto e alla bocca un agente di polizia con uno sputo di saliva”.

“Non essendo nota la situazione infettivologica del detenuto il poliziotto è stato condotto Continue reading


Mar 4 2017

Carcere di Udine: ennesima aggressione ai danni di una guardia

UDINE – Ancora un’aggressione nel carcere di Udine. A darne notizia è Leonardo Angiulli, segretario regionale della Uil Pa Polizia Penitenziaria del Triveneto. Dalla ricostruzione fatta, in meno di due settimane 5 agenti hanno riportato lesioni abbastanza gravi guaribili da un minimo di 5 a un massimo di 30 giorni.

L’ultimo episodio si è verificato venerdì. «Nel corso di una normale attività di polizia – racconta Angiulli – il detenuto che il 21 febbraio si era reso responsabile di un aggressione ai danni di due operatori della sicurezza, per motivi ancora poco chiari, si è letteralmente scagliato contro un assistente che si era recato all’interno della cella per i controlli periodici. Il detenuto ha aggredito l’assistente di polizia, costringendo il collega a intervenire per evitare il peggio. Soggetti di questo tipo – aggiunge – non possono essere lasciati da soli con il personale di polizia, con il servizio sanitario che dovrebbe seguire i detenuti affetti da patologie particolari». Continue reading


Mar 4 2017

Carcere Reggio, 8 poliziotti aggrediti nell’ultima settimana

Otto poliziotti della Penitenziaria aggrediti nell’ultima settimana nel carcere di Reggio Emilia. Gli ultimi due, riferisce il sindacato Sappe, questa mattina: uno con ferite giudicate guaribili in 18 giorni, l’altro collega con una prognosi di 5 giorni. “La situazione sembra ormai essere sfuggita di mano – dicono Giovanni Battista Durante, segretario generale aggiunto del Sappe e Francesco Campobasso, segretario nazionale – a causa della mancanza di autorevolezza dei vertici della struttura, mancando un terminale nella linea di comando che sia capace di far rispettare quanto previsto da leggi, regolamenti e disposizioni varie. Siamo sempre in attesa che i Continue reading


Feb 28 2017

Venezia – «Pugni in faccia»: agente aggredito da un detenuto in carcere

Un agente della polizia penitenziaria, in servizio nel carcere di Venezia, è stato malmenato da un detenuto. Lo denuncia Antonio Batistuzzo della Cgil Funzione Pubblica il quale chiede con «urgenza di aprire un confronto sugli organici e investire sulla struttura per la sicurezza dei lavoratori». L’aggressione, secondo quanto rileva Battistuzzo, è avvenuta l’altro ieri da parte di «un detenuto, non nuovo a questo genere di episodi».

«Da quanto sappiamo l’aggressione – prosegue – sarebbe scaturita da futili motivi procurava all’Agente colpi al volto con escoriazioni. Come Cgil – dichiara Continue reading


Mag 12 2014

Paura al carcere di Forlì: detenuto aggredisce un agente della Polizia penitenziaria

cordatesaUn agente della polizia penitenziaria è stato aggredito lunedì mattina da un detenuto nel carcere di Forlì. A rendere noto l’episodio è il Coordinamento Sindacale Penitenziario (Cosp), spiegando che l’aggressore è un “extracomunitario pluripregiudicato”. Il malcapitato, spiega il sindacato, “è stato immediatamente soccorso dai colleghi” (al primo piano Lato A), “dove sono ristretti oltre 36 reclusi tutti in regime detentivo ‘aperto'”. Continue reading