Nov 21 2017

Poggioreale – Sciopero della fame di Maurizio Alfieri

diffondiamo da RoundRobin

Apprendiamo da una lettera di Maurizio che da lunedì 6 novembre ha intrapreso uno sciopero della fame per protesta contro il rinvio dell’udienza che doveva tenersi a Trieste,  e contro gli abusi sistematici che i detenuti subiscono a Poggioreale . Oltre alle solite denunce per oltraggio e minacce, ci informa che  le guardie si divertono a provocarlo lasciandolo da giorni senza il suo vestiario invernale.
Maurizio dopo 4 giorni ha perso 5 kg, non sappiamo per quanto tempo ancora  ha proseguito lo sciopero
Seguiranno aggiornamenti

Per scrivergli

MAURIZIO ALFIERI
VIA NUOVA POGGIOREALE, 177
POGGIOREALE
80147 NAPOLI


Nov 15 2017

Perquisito e indagato il detenuto in lotta Maurizio Alfieri

Maurizio, detenuto nel carcere di Poggioreale, ci comunica che il giorno 21 ottobre i carabinieri del ROS di Milano hanno perquisito la sua cella, sequestrando lettere, indirizzi e ricevute di vaglia postali, all’interno di un’indagine sui suoi rapporti con la “galassia anarco-insurrezionalista”. Nel verbale gli si contesta di aver istigato, tramite comunicati in internet, ad agire contro il carcere e contro la Direzione dell’Amministrazione Penitenziaria. Durante la perquisizione, è stato bloccato l’intero padiglione dove si trova Maurizio.

Quest’operazione conferma quanto diano fastidio le lotte in carcere e la pubblicazione di notizie relative a pestaggi e vessazioni varie. Continue reading


Nov 9 2017

Paura nel carcere di Poggioreale. Protesta dei detenuti in ‘alta sicurezza’, poi l’aggressione: due feriti

NAPOLI. Momenti di tensione nella Casa Circondariale “G.Salvia” Poggioreale dove ancora una volta a farne le spese é il personale della Polizia Penitenziaria. La denuncia è del Sindacato Nazionale Autonomo Polizia Penitenziaria Si.N.A.P.Pe che per voce del Segretario Regionale per la Campania, dr. Pasquale GALLO, denuncia l’accaduto: “Questa mattina un detenuto con problemi neurologici, nel Settore Colloqui familiari dopo aver incontrato i congiunti ha cercato di evadere. Il personale di Polizia Penitenziaria lo ha immediatamente bloccato, ma l’uomo, M.C. di Napoli, 37 anni,

ristretto per estorsione e oltraggio a Pubblico Ufficiale, ha aggredito violenza due Assistenti del Corpo. I malcapitati colleghi, a cui va il nostro plauso, hanno riportato lesioni tali da essere condotti al Pronto soccorso ospedaliero ed esonerati dal servizio. Purtroppo sempre piú spesso Continue reading


Ott 4 2017

Napoli, detenuto campano 39enne suicida nel carcere di Poggioreale

Un detenuto campano di 39 anni si è suicidato questa sera nel reparto Palermo del carcere di Napoli Poggioreale, impiccandosi. Lo riferisce in una nota il segretario generale del Sindacato Polizia Penitenziaria (Spp), Aldo Di Giacomo.

«In Campania – ricorda Di Giacomo – a fronte di una capienza di 6.146 detenuti, ne risultano presenti 7.174», e i poliziotti sono 4.274 a fronte dei 4.588 previsti. «A questo va aggiunto il fallimento della vigilanza dinamica – afferma il sindacalista – ossia la maggiore fiducia concessa ai detenuti attraverso una serie di concessioni intramurarie, prime fra tutte la piena Continue reading


Set 6 2017

Tensioni al carcere di Poggioreale: detenuto aggredisce a calci e pugni un agente

Ancora due episodi di violenza nelle carceri della Campania. A Poggioreale un detenuto ha preso a calci e pugni un assistente della polizia penitenziaria dopo avere ricevuto un provvedimento dall’autorità giudiziaria, mentre a Santa Maria Capua Vetere (Caserta) uno straniero, nella notte tra sabato e domenica, ha dato fuoco alla cella. A denunciarlo è il Sindacato Autonomo Polizia Penitenziaria (SAPPE).

Per Emilio Fattorello, segretario Continue reading


Mag 6 2014

Un’altra tragedia nel carcere di Poggioreale: detenuto si suicida

Antonio Spizuoco suicidio carcere di Poggioreale

cordatesaUn detenuto si è tolto la vita nel Padiglione Milano del carcere di Poggioreale. La vittima, Antonio Spizuoco di 51 anni, si è impiccato. L’uomo faceva l’autotrasportatore e, il 19 aprile scorso, era stato fermato alla guida di un tir con a bordo circa 78 chilogrammi di cocaina. Al momento della morte aveva accanto a sè il giornale che riportava la notizia del suo arresto.

Da inizio anno salgono a 50 i “morti di carcere”, 47 tra i detenuti (di cui 14 suicidi), Continue reading


Mar 25 2014

Sabato 29 marzo,Proiezione de “Il loro natale” di Gaetano di Vaio al Foa Boccaccio

Manifesto Il loro natale

Sabato 29 marzo 2014 al Foa Boccaccio di Monza verrà proiettato il film/documentario “Il loro Natale” di Gaetano di Vaio che attraverso i racconti dei parenti del carcere di Poggioreale di Napoli ,ci pone di fronte alle difficoltà estenuanti che essi quotidianamente devono affrontare.Dalla gestione della vita famigliare alle umiliazioni al quale si è condannati per comunicare con i cari,questa realtà è il più agghiacciante esempio di una vera e proprio “Doppia pena”.

La proiezione avrà luogo alle h. 15 al Foa Boccaccio di Monza in via Rosmini 11. Dalle h. 13 ci sarà un ricco buffet per pranzare insieme.

Lottare contro tutto questo è possibile
Incontriamoci per parlarne.


Feb 1 2014

Poggioreale: «Nudo, umiliato e picchiato dalle guardie»

cordatesaSquadracce di agenti penitenziari che massacrano i detenuti in una camera chiamata “cella zero”. Violenze gratuite, trattamenti disumani, abusi continui e pareti macchiate dal sangue dei carcerati picchiati. Benvenuti nell’inferno del carcere di Poggioreale, Napoli. Un luogo dell’orrore che somiglia ad Abu Ghraib, almeno a leggere la terribile denuncia che il garante della Regione Campania per i diritti dei detenuti ha mandato alla procura partenopea. E Continue reading


Gen 12 2014

Assistente Polizia penitenziaria aggredito da detenuto nel carcere di Poggioreale

cordatesaUn assistente della polizia penitenziaria è stato aggredito questa sera all’interno del carcere di Poggioreale, a Napoli. Lo rende il segretario generale dell’Osapp, Leo Beneduci. Secondo quanto riferisce il dirigente sindacale l’aggressione è avvenuta all’interno del padiglione “Livorno”. L’assistente è stato colpito con il manico di una scopa in legno e con una penna. L’aggressore sarebbe un detenuto che lo scorso mese, riferiscono all’Osapp, voleva accendere Continue reading


Dic 9 2013

Detenuto moribondo nel carcere di Poggioreale

cordatesa“Un altro gravissimo caso si sta consumando nello stesso istituto di pena napoletano”, dopo la morte nel carcere di Poggioreale di un detenuto gravemente malato. E’ il caso “di un uomo affetto da un tumore al midollo spinale che ha perso 60 chili e che è ridotto a uno scheletro, che si sta lentamente spegnendo in una cella”. La denuncia è di Franco Corbelli di “Diritti civili” riprende una denuncia fatta dal senatore del Continue reading


Nov 17 2013

Detenuto di Latina muore in carcere, la madre: “Era malato. Non lo curavano”

cordatesaÈ morto per “collasso cardiocircolatorio” in una cella del carcere di Poggioreale lo scorso 8 novembre, ma per la mamma non è stato fatto abbastanza per salvare il figlio a cui non sono state garantite le cure necessarie.

La storia è quella di Federico Perna, 34enne originario di Latina e detenuto nel carcere napoletano; ora la mamma, attraverso la redazione Ristretti Orizzonti, ha voluto Continue reading


Ott 26 2013

Nell’inferno del carcere di Poggioreale. VIDEO

cordatesaLe telecamere di Sky TG24 sono entrate nel carcere più affollato d’Italia, quello di Poggioreale a Napoli per mostrare la difficile condizione in cui vivono oltre 2.640 detenuti, il doppio di quelli che potrebbe contenere (guarda il video in alto). L’inchiesta, a cura di Alessandra Del Mondo, documenta Continue reading


Ott 2 2013

Napolitano visita Poggioreale: il parlamento consideri indulto e amnistia

cordatesaIl Presidente della repubblica Giorgio Napolitano, a Napoli per le celebrazioni della “4 giornate”, ha fatto visita al carcere di Poggioreale, dove ha incontrato anche una delegazione di detenuti. Il Capo dello Stato ha auspicato che il Parlamento considero l’ipotesi “di indulto o amnistia”. Inoltre Napolitano ha annunciato che inoltrerà un messaggio alle Camere non appena ci sarà “un momento di maggiore serenità politica affinché Continue reading


Ott 1 2013

Visita di Napolitano a Napoli. Allarme autobomba a Poggioreale

50 years of James BondLa visita a Napoli del Capo dello Stato, Giorgio Napolitano, è stata scossa da un allarme attentato completamente inaspettato. Un’auto sospetta è stata intercettata nei pressi del carcere di Poggioreale, una delle tappe della visita del Presidente della Repubblica in città per le celebrazioni delle quattro giornate di Napoli contro l’occupazione nazifascista. Una macchina con la targa Continue reading


Ott 1 2013

Detenuto suicida nell’ospedale psichiatrico giudiziario di Napoli

cordatesaÈ italiano e poco più che ventenne l’ennesimo detenuto suicida in un carcere it. Si è tolto la vita, mediante impiccamento, nella sua cella dell’Opg di Napoli. A darne notizia è il Sindacato Autonomo Polizia Penitenziaria (Sappe), che ha sottolineato come sia “sintomatico di come purtroppo ci sia ancora molto, moltissimo da fare per il sistema carcere”. Spiega Donato Capece, segretario generale Sappe:“Il Continue reading


Set 12 2013

Napoli. Botte tra detenuti durante la messa: feriti gli agenti del carcere

cordatesaBotte tra detenuti durante la messa: nel carcere di Poggioreale restano feriti gli agenti di polizia penitenziaria intervenuti per fermare l’aggressione. Lo rende noto il segretario generale del sindacato Osapp, Pasquale Montesano, che racconta così l’episodia: «Durante la messa della domenica dove erano presenti i raparti Avellino, Torino e Firenze (circa 150 detenuti) con soli 4 agenti Continue reading


Lug 26 2013

Rivolta a Poggioreale: 12 detenuti romeni si barricano in cella

cordatesaUn gruppo di detenuti romeni si è barricato per protesta in una cella del carcere di Poggioreale portando con sé suppellettili di vario tipo. La protesta, cominciata nel primo pomeriggio di ieri nel Padiglione Milano, è terminata verso le 4 del mattino, dopo l’intervento del giudice di sorveglianza, del Procuratore della Repubblica e del Console della Romania.

I 12 carcerati contestano lo stato di invivibilita’ della prigione, dove sono reclusi circa 2800 detenuti a fronte di una capienza di Continue reading


Lug 16 2013

Le file della vergogna a Poggioreale spiegate da chi le ha vissute: ‘quel carcere è un inferno vivente’

cordatesaSpesso ci siamo occupati delle file della vergogna, ovvero le ignobili code a cui sono costretti i parenti dei cittadini detenuti a Poggioreale prima di poter visitare i propri congiunti. Uno di questi parenti ha deciso di raccontarci alcuni aspetti di un’esperienza in grado di segnare per sempre la vita di chi ha la sventura di imbattersi nell’arresto di un figlio, di un fratello o di un marito.

Con quale stato d’animo si affrontano le file per visitare il proprio congiunto ristretto a Poggioreale? Continue reading


Giu 23 2013

Due detenuti suicidi in meno di 24 ore in Campania

cordatesaNAPOLI – Due suicidi, in meno di 24 ore, in due diversi penitenziari della Campania. Dall’inizio dell’anno, si contano ormai 26 persone che si sono tolte la vita dietro le sbarre, secondo i calcoli dell’Osservatorio permanente sui decessi in carcere. Il 19 giugno, Aniello Esposito, 29 anni, si è impiccato con un cappio ricavato dai propri pantaloni. Era detenuto nel Reparto di Osservazione Psichiatrica del Complesso Penitenziario di Napoli Secondigliano. Ieri, 20 giugno, nel Reparto “Livorno” del carcere di Napoli Poggioreale si è ucciso, impiccandosi con una striscia di lenzuolo, il 38enne di origini casertane L. D’A. Questi sono gli ultimi due casi registrati dall’Osservatorio, che da inizio anno ha raccolto informazioni su un totale di 83 persone “morte di carcere” e – appunto – 26 per suicidio, 13 per cause “da accertare”, formula che indica i casi nei quali è stata aperta un’inchiesta, e altre 44 per malattia. L’età media dei detenuti suicidi è di 39 anni, 12 erano Continue reading