Nov 6 2017

Lecce – Tensione in carcere: detenuto aggredisce agente

Un nuovo episodio di violenza nei confronti di un agente della polizia penitenziaria si è verificato oggi nella sezione di alta sicurezza presso la casa circondariale di Borgo San Nicola a Lecce. Ne dà notizia il sindacato Osapp. Protagonista dell’aggressione un detenuto 40enne di origini baresi. Mentre si apprestava a lasciare la sezione leccese per essere trasferito, ha chiesto di salutare gli amici – anch’essi detenuti – e lasciar loro, in ricordo, qualche effetto personale.

Si tratta di una pratica vietata in modo tassativo dal regolamento tanto che, al diniego dell’agente che lo accompagnava, ci sarebbe stata una risposta violenta. Così, mentre un altro detenuto Continue reading


Giu 23 2013

Lecce, «la cella è piccola» giudice trasferisce detenuto

cordatesa«La cella è inadeguata». Il giudice di sorveglianza accoglie il reclamo e dispone il trasferimento del detenuto. L’ordinanza è stata emessa il 12 maggio scorso dalla dottoressa Maria Gustapane e, inevitabilmente, è destinata a fare scuola. La situazione in cui versa il ricorrente, Franco De Riccardis, 64 anni, di Lizzanello, non è diversa, infatti, da quella in cui si trova la gran parte dei reclusi, e non solo nel carcere di Borgo San Nicola.

Alberto Fedele, dirigente della Asl di Lecce, incaricato Continue reading