Pisa – Distrugge la cella e sputa ad un agente

E’ successo di notte al carcere Don Bosco di Pisa. Il detenuto, un nordafricano, preso da uno scatto d’ira ha anche sputato ad un poliziotto

PISA — L’episodio è stato raccontato dal sindacato Uil di Polizia Penitenziaria. “L’uomo ha prima distrutto la propria camera detentiva e poi ha raggiunto al volto e alla bocca un agente di polizia con uno sputo di saliva”.

“Non essendo nota la situazione infettivologica del detenuto il poliziotto è stato condotto presso il pronto soccorso”.

La Uil polizia penitenziaria parla di “Situazione intollerabile, lesiva della dignità dei poliziotti e delle istituzioni”, chiedendo di assumere iniziative che “Consentano di arginare episodi così ignobili”.

Fonte


Comments are closed.