Apr 6 2017

Evade dal carcere e tenta un furto a Castelvetrano

La Polizia di Stato ha arrestato con l’accusa di tentato furto aggravato, evasione e ricettazione Berlich Giuseppe 33enne residente a Monreale. Il giovane era evaso dalla casa circondariale di Castelvetrano in quanto non rientrato da un permesso premio.

Stanotte, gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, durante il servizio di controllo del territorio, hanno notato lungo le strade di Castelvetrano Continue reading


Ago 11 2014

Haiti, evasione da carcere di sicurezza Un centinaio in fuga

PORT-AU-PRINCE, 11 AGO – Un centinaio di detenuti sono evasi da una prigione di massima sicurezza di Haiti, a una decina di chilometri di Port-au-Prince, a seguito di una rivolta scoppiata all’interno del penitenziario. Lo ha annunciato un portavoce della polizia haitiana. Un parlamentare che si trovava sul posto ha precisato che si è trattato di una evasione spettacolare. Tra gli evasi, anche un influente uomo d’affari, Clifford Brandt, accusato di rapimento. Su di lui pende una taglia da 40 mila dollari.

Fonte


Ago 11 2014

Colpito un carcere di Donetsk: 106 detenuti in fuga

Un proiettile d’artiglieria ha colpito domenica notte un carcere a Donetsk, la città dell’Ucraina orientale assediata dalle truppe di Kiev, facendo scoppiare una rivolta che ha portato alla fuga di 106 detenuti. L’esplosione ha ucciso una persona e ne ha ferite altre tre. Lo fa sapere su internet il Comune.Il bombardamento ha inoltre danneggiato il quartier generale, la stazione elettrica e la zona industriale della casa circondariale. Alcuni dei detenuti fuggiti domenica notte sono tornati in carcere stamattina.


Gen 12 2014

Grecia: prigioniero “17 novembre” evade dopo permesso dal carcere

cordatesaAtene, 7 gen. – (Adnkronos/Dpa) – E’ caccia all’uomo in Grecia, dove si sono perse le tracce di un membro di uno dei gruppi terroristici più violenti del Paese. Il 52enne Christodoulos Xyros, dell’organizzazione ’17 Novembre’, è stato dichiarato scomparso dal suo avvocato dopo che ieri non si è presentato al controllo quotidiano nella stazione di polizia vicino Continue reading


Dic 9 2013

Detenuti – Malato di Tbc riesce a evadere dall’ospedale

cordatesaUn carcerato tunisino era ricoverato all’ospedale Santa Chiara perché malato di tubercolosi, ma è riuscito a fuggire facendo perdere le proprie tracce. E ora è caccia grossa.

 


Ott 22 2013

USA, due assassini ergastolani escono dal carcere falsificando i documenti di rilascio

cordatesaLa loro fuga è durata giusto appena un mese, ma la loro impresa ha dell’incredibile. Charles Walker e Joseph Jenkins sono due assassini condannati all’ergastolo senza la possibilità di avanzare richiesta per la libertà vigilata, eppure sono riusciti a trascorrere tre settimane a Panama.

I due, entrambi 34enni, stavano scontando il carcere a Continue reading


Mag 14 2013

5 evasi da un carcere vodese, Losanna

cordatesaDal carcere vodese di Bois-Mermet, nei pressi di Losanna, cinque detenuti sono fuggiti grazie ad alcuni complici all’esterno.

La fuga è avvenuta questa mattina, verso le 10.40, durante l’ora d’aria nel campo da calcio del penitenziario. Lo ha reso noto il portavoce della polizia cantonale Jean-Cristoph Sauterel, secondo il quale nonostante le ricerche dei fuggiaschi ancora nessuna traccia.

La fuga in breve

Stando alle autorità, Continue reading


Mag 7 2013

Russia, evade con un cucchiaio

cordatesaMOSCA – È evaso da un carcere di Mosca bucando il soffitto con un cucchiaio, l’unico oggetto a sua disposizione nella cella: protagonista dell’impresa Oleg Topalov, 33 anni, accusato di duplice omicidio e di traffico illegale d’armi. Lo ha reso noto l’amministrazione del penitenziario di Matrosskaia Tishina, a nord est della capitale. Il detenuto, dopo essersi aperto un varco in cella, è salito sul tetto dell’edificio e ha fatto perdere le proprie tracce. Gli altri sei compagni di cella non hanno seguito il suo esempio. Aperta un’inchiesta per negligenza.

Fonte


Apr 15 2013

Tunisino in attesa di espulsione evade da carcere

salto-in-alto-1_21136865FRAUENFELD – Un tunisino è evaso stamani dal carcere cantonale di Frauenfeld, in cui si trovava da inizio anno in attesa di espulsione a causa di un furto in un negozio. La polizia non l’ha ancora ritrovato.

Dal cortile il 24enne si è arrampicato sul tetto e poi si è calato all’esterno del penitenziario, spiega la polizia turgoviese. Quindi è fuggito in direzione sconosciuta.

Fonte