Apr 16 2017

Detenuto evade dal carcere di Bollate: è la settima evasione da inizio anno

Settima evasione dall’inizio dell’anno dal carcere modello di Bollate, alle porte di Milano. L’ultimo episodio, denunciato dal segretario regionale dell’Osapp (Organizzazione sindacale autonoma di polizia penitenziaria) Giuseppe Bolena, risale alla sera dello scorso venerdì, 7 aprile. A non fare più ritorno nel carcere è stato un cittadino indiano. Condannato per omicidio, avrebbe dovuto scontare una pena fino al 2023. Venerdì però è uscito dal penitenziario per usufruire del Continue reading


Mar 21 2017

Carcere di Bollate, poliziotti aggrediti da detenuti con mazze di legno

Incredibile e violenta rivolta, a Bollate, di un gruppo di detenuti contro gli agenti di polizia penitenziaria che stavano per dare corso ad una perquisizione ordinaria nelle celle.

Sabato 18 marzo, i poliziotti si sono visti affrontati dai detenuti che li minacciavano con mazze di legno e sgabelli, completamente fuori controllo. La situazione è poi tornata nella normalità, ma il Sappe (sindacato autonomo di polizia penitenziaria), nel riferire l’episodio, ricorda che pochi giorni prima un gruppo di detenuti aveva scatenato una rissa all’interno del carcere, a colpi di mazze di ferro. Bilancio, due in ospedale e tre in Continue reading


Ott 21 2013

40 giorni di ingiusta detenzione a San Vittore, vi racconto quello che ho visto

diffondiamo da ristretti orizzonti

cordatesaGentile redazione del Corriere, egregio dr Crispino, il mio nome è F. C., sono un ex imprenditore, ora responsabile vendite di alcune aziende in Italia, marito felice e prossimo padre di una dolce creatura. La nostra ragione di vita. Vi scrivo perché da poco mi sono avvicinato al pianeta carcere, mio malgrado.

Fino allo scorso 12 giugno facevo parte di quella Continue reading


Ott 18 2013

Le carcerate traslocano da San Vittore in direzione Bollate

cordatesaChe il carcere di San Vittore di Milano sia sempre sull’orlo della chiusura non è una notizia certamente, ma arrivano dei segnali tangibili di dismissione.

A livello nazionale si sta parlando tantissimo di svuotare le carceri tramite l’amnistia e la discussione politica tiene banco in tutta Italia, nel frattempo però c’è un fatto Continue reading


Set 26 2013

Presidio anticarcerario a S.Vittore

cordatesaSabato 28 settembre dalle 11.00 ci troviamo a San Vittore per trascorrere tutta la giornata sotto le mura del carcere e portare la nostra solidarietà ai prigionieri. Invitiamo tutti e tutte a partecipare, anche in orari diversi, per dare sostegno a chi dentro il carcere milanese non si è tirato indietro, ha scelto di reagire ai ricatti e di superare le paure, diffondendo la proposta di mobilitazione che da inizio settembre sta animando diverse forme di lotta e protesta in tutta Italia.
 
Complici e solidali con i prigionieri in lotta, passiamo all’attacco della società carceraria!

Set 21 2013

Milano, torna in carcere “pulce”

cordatesaMILANO – Si fa chiamare “piccolo Vallanzasca”. Per gli agenti di Quarto Oggiaro, zona popolare di Milano nord, è noto anche come “pulce”. A 15 anniè già entrato e uscito più volte dal carcere minorile Beccaria, e ha anche animato una rivolta nello stesso penitenziario. Adesso è tornato dentro di nuovo. Stavolta è accusato di tentata estorsione e lesioni aggravate per aver picchiato ripetutamente in faccia con il calcio di una pistola un marocchino di 30 Continue reading


Giu 18 2013

Expo 2015: due mila detenuti “arruolati” per i lavori

cordatesaCarcerati al lavoro per Expo 2015. L’annuncio del ministro della Giustizia Anna Maria Cancellieri, insieme con Expo SPA, dovrebbe arrivare a giorni. Per la grande esposizione del 2015 si vorrebbero far lavorare oltre 2.000 detenuti, il tutto nell’ambito del piano del ministero della Giustizia per ridurre di 4.000 unità gli ospiti delle carceri. Più nel dettaglio, il “Progetto Prossima” prevederà l’impiego di squadre da 345 detenuti, una per ciascuno dei sei mesi di durata di Expo. Si tratterà di “soggetti non socialmente pericolosi”. Ancora poca chiarezza sui eventuali retribuzioni. “Il compenso è fondamentale – spiega Michelina Capato, presidente della Continue reading


Giu 12 2013

Presidi anticarcerari davanti a San Vittore e al Beccaria

doppiomanifestocordatesa