Ott 9 2017

Vercelli – Aggredita da una detenuta

Aggredita e spintonata contro un cancello, un’agente della polizia penitenziaria in servizio nel reparto femminile del carcere di Billiemme è finita in ospedale, oggi, rimedianto otto giorni di prognosi.

L’aggressione è avvenuta domenica nella sezione femminile, a opera di una dentenuta italiana 21enne che chiedeva l’immediata presenza nella sua cella del medico.

Portata al pronto soccorso del Sant’Andrea, la poliziotta è stata visitata e poi dimessa con diagnosi una distrazione rachide-cervicale.

“Siamo all’ennesima aggressione in danno del personale di polizia penitenziaria, trascinata in una spirale senza fine da una amministrazione ormai assente – commenta Leo Beneduci, segretario generale dell’Osapp che ha segnalato l’episodio Continue reading


Mar 26 2017

PIEMONTE – Alta tensione in carcere ad Asti e Vercelli

Un agente di Polizia Penitenziaria aggredito nel carcere di Asti, altri minacciati dalle intemperanze di un altro ristretto a Vercelli. Sono gli ultimi due episodi critici accaduti nelle ultime ore in Piemonte.

“La situazione resta ad alta tensione”, denuncia Vicente Santilli,. segretario generale del Sindacato Autonomo Polizia Penitenziaria SAPPE. “In poche ore abbiamo contato tensioni nelle carceri di Asti e Vercelli, La situazione è molto critica: mi sembra evidente che c’è necessità di interventi immediati da parte degli organi ministeriali e Continue reading


Mar 17 2017

Vercelli – Detenuto prende a calci agente

Decisamente è un momento NO per il carcere di Billiemme. Dopo l’incendio di una cella si registra infatti un’aggressione ai danni degli agenti carcerari. Lo comunica ancora una volta il sindacato Sappe, che continua la sua opera di sensibilizzazione sulle carenze strutturali e di organico, nonché sugli episodi di violenza.

Ricostruisce i fatti Vicente Santilli, segretario regionale per il Piemonte del Sindacato Autonomo Polizia Penitenziaria: “Ieri (giovedì 16 marzo, ndr), un detenuto italiano si è reso protagonista di una aggressione vile e Continue reading


Mar 14 2017

Vercelli – Sventano incendio in carcere, al pronto soccorso cinque agenti

Cinque agenti di polizia penitenziaria sono finiti al pronto soccorso dopo avere sventato un principio di incendio nel carcere Billiemme di Vercelli. Ad appiccare le fiamme a tutto ciò che era nella propria cella, è stato un uomo di origine nordafricana che è detenuto nel reparto Transito. Solo l’intervento degli agenti, rimasti leggermente intossicati, ha evitato che il fuoco si propagasse altrove, e che il detenuto rimanesse ferito. L’episodio, a quanto riferisce Continue reading


Ago 24 2013

Carcere Vercelli: detenuti appiccano incendio

cordatesaDue detenuti stranieri, finiti in manette per reati a sfondo sessuale, hanno appiccato le fiamme nella loro cella. A darne notizia è il sindacato Sappe. Non sarebbe il primo caso: dieci giorni fa, infatti, era accaduto un episodio analogo.

Le conseguenze – ha spiegato il segretario generale del Sappe Donato Capece – sono state contenute grazie al sangue freddo e al senso del dovere delle donne e degli uomini della polizia penitenziaria”.Secondo il sindacato è necessario recuperare “il tempo perso” riguardo l’elevato numero di stranieri detenuti e avviare Continue reading


Ago 22 2013

Carcere, agenti aggrediti a Porto Azzurro e Vercelli

cordatesa13 ago. (Adnkronos) – ”Ieri sera nel carcere di Vercelli un detenuto marocchino si stava impiccando nella cella: prontamente un agente lo ha soccorso ma l’altro detenuto, nella stessa cella, sempre di nazionalita’ marocchina, senza alcun motivo ha aggredito il nostro collega con calci e pugni. Per fortuna, il pronto intervento degli altri poliziotti ha permesso di immobilizzare l’aggressore, ma l’agente colpito, accompagnato presso l’ospedale cittadino, aveva visibili ematomi in faccia e parti del corpo”. Lo spiega in una nota Donato Capece, segretario generale del Sappe che aggiunge: “Nel pomeriggio c’era stata un’altra aggressione nella Casa di Reclusione di Porto Continue reading


Lug 11 2013

Agente penitenziaria aggredito da detenuto a Vercelli

cordatesa(Adnkronos) – ”Un collega della Polizia Penitenziaria e’ stato aggredito, ieri pomeriggio, da un detenuto straniero nel carcere di Vercelli”. Lo denuncia Donato Capece, segretario generale del Sappe, Sindacato Autonomo Polizia Penitenziaria. L’agente e’ stato aggredito da un detenuto di nazionalita’ marocchina ”che poco prima era stato separato dallo stesso poliziotto ed accompagnato in cella mentre tentava di aggredire un suo connazionale”. Quando l’agente ha aperto la cella per fare entrare un altro detenuto, l’uomo ”lo ha aggredito Continue reading