Dic 29 2013

In 40 fuggono dal carcere di Ajdabiya

cordatesaTRIPOLI – Ancora un’evasione da un carcere libico, questa volta nella città orientale di Ajdabiya dove almeno 40 uomini sono fuggiti ieri e 15 sono stati riacciuffati oggi dalle autorità. Lo riferiscono fonti della sicurezza secondo cui le guardie sarebbero accusate di collusione per aver lasciato scappare i detenuti senza cercare di fermarli.

Nel paese si sono verificate varie evasioni negli ultimi mesi. Alla fine di luglio oltre 1200 prigionieri sono fuggiti dal carcere di Bengasi mentre nel mese di settembre altri 45 detenuti da una prigione di Ajdabiya. Nel corso di questo anno si contano almeno quattro evasioni nella città di Sebha nel sud della Libia, mentre nel 2012 120 prigionieri sono fuggiti dal più grande carcere della capitale.

Fonte


Dic 21 2013

Taulant Toma è evaso per la terza volta

cordatesaTaulant Toma è evaso ancora, dopo la fuga spettacolare dal carcere di massima sicurezza di Parma. “E’ pericolo, violento e molto organizzato” scrivono i giornali del Belgio, dove Toma era rinchiuso presso il penitenziario di Lantin. A riportare la notizia oggi è la Gazzetta di Parma, in un articolo a firma di Luca Pelagatti. Toma, albanese di 29 anni che in Italia era in carcere per rapina a mano armata, è alla terza fuga: Nel 2009 fuggì dal super-carcere di Terni. Nel 2012 da quello di massima sicurezza di Parma (fuga per la quale Continue reading


Dic 9 2013

Evasione da mal di denti

cordatesaUn detenuto svedese è evaso da una prigione per farsi curare un mal di denti e si è poi consegnato alla polizia. L’evasione gli è costata l’allungamento di un giorno della pena.

Il prigioniero, 51 anni, è fuggito dal penitenziario di Oestragaard, due giorni prima della conclusione della sua carcerazione. “Avevo tutta la faccia gonfia, non ce la facevo più”, Continue reading


Nov 26 2013

Albania, evasi 7 pericolosi ergastolani

cordatesaSette detenuti,condannati all’ergastolo per omicidio, sono evasi dalla prigione di Drenova, 170 km a Sud di Tirana. Lo rende noto la polizia albanese.
“I carcerati,tutti accusati di omicidio e condannati all’ergastolo,sono armati” sottolinea la polizia chiedendo alla popolazione di rimanere al riparo perché gli evasi “sono pericolosi”. E’ in corso Continue reading


Ago 28 2013

Frosinone, evade un detenuto con il permesso di lavoro all’esterno

cordatesaUn detenuto straniero ammesso a lavoro all’esterno è evaso e non ha più fatto rientro nel carcere di Frosinone. Sull’episodio Donato Capece, segretario generale del Sindacato Autonomo Polizia Penitenziaria Sappe, commenta: «Il mancato rientro di un detenuto straniero (fine pena 2015) che era ammesso al lavoro all’esterno del carcere rientra purtroppo tra gli eventi critici che possono accadere. Ma questo non deve certo inficiare l’istituto della concessione di permessi ai detenuti, anche perché gli episodi di evasione sono minimi, ma è evidente che c’è sempre qualcuno Continue reading


Lug 23 2013

Almeno 500 detenuti evasi e 41 morti dopo l’attacco al carcere di Abu Ghraib

cordatesaAlmeno 500 detenuti, fra cui alcuni membri di Al Qaida, sono evasi nella notte tra domenica e lunedì dal carcere iracheno di Abu Ghraib a seguito di un attacco armato degli insorti. Negli scontri che ne sono seguiti almeno 41 persone sono rimaste uccise. E in tutto il paese si riaccende la violenza settaria tra sciiti e sunniti alimentata dal conflitto nella confinante Siria. Marco Guerra: RealAudioMP3

Autobomba, kamikaze e colpi di mortaio. L’assalto al carcere Abu Ghraib è stata una vera e propria operazione di guerra condotta, secondo le prime indagini, per liberare alcuni esponenti di spicco Continue reading