Mag 15 2013

Siria – ribelli assaltano carcere, repressi con bombardamenti

 cordatesaANSA – Il web siriano è nuovamente offline in tutto il Paese dalle 10 locali, le 9 in Italia. Lo riferisce l’azienda Usa Renesys Corporation. L’accesso ad alcuni siti web governativi è bloccato: lo si può verificare utilizzando i tool online di monitoraggio dei siti web.

Stamani, intanto, una potente esplosione è stata avvertita nel cuore di Damasco, nei pressi di piazza degli Omayyadi. Lo riferiscono attivisti anti-regime. Secondo le prime informazioni si tratterebbe di una autobomba esplosa davanti al teatro dell’Opera della capitale. Un corrispondente occidentale riferisce un primo bilancio di almeno due feriti gravi. L’ultimo attentato nel centro di Damasco risale all’8 maggio. Almeno due colpi di mortaio sono caduti sulle alture del Golan occupate da Israele, nei pressi del monte Hermon. Lo scrive il Continue reading


Feb 5 2013

Iraq: autobomba davanti carcere a Baghdad, un morto

bombaBaghdad– E’ di almeno un morto e cinque feriti il bilancio dell’esplosione di un’autobomba davanti all’entrata di un carcere nella zona settentrionale di Baghdad. Lo ha riferito una fonte del ministero dell’Interno iracheno citata dall’agenzia d’informazione ‘Xinhua’. Non e’ chiaro ancora se la deflagrazione ha provocato l’evasione di detenuti dalla prigione.

Fonte: Adnkronos