Set 13 2013

Cile, la tortura a suon di musica: da Harrison a Iglesias nei campi di Pinochet

cordatesaQuarant’anni dopo il colpo di stato che distrusse i sogni di molti cileni, alcuni ex prigionieri della dittatura Pinochet, raccontano come venisse usata la musica per torturare i detenuti, per indebolirli e sfinirli psicologicamente.

Tra le preferite la colonna sonora di Arancia meccanica, celebre film di Kubrick in cui il protagonista in prigione è costretto ad ascoltare innumerevoli volte la Nona di Beethoven. Ma le guardie Continue reading


Dic 27 2012

Presidio di capodanno al Bassone, Como