Ott 27 2017

Carcere di Opera: disturba spettacolo teatrale, poi prende a schiaffi un poliziotto

Episodio di violenza nel carcere di Opera nella serata del 26 ottobre 2017, durante uno spettacolo teatrale (“Recital”, con Max Pisu). Ne dà notizia il Sappe, sindacato autonomo di polizia penitenziaria. Protagonista un 22enne, detenuto per rapina fino al 2031, che ha disturbato lo spettacolo ed è stato quindi accompagnato in reparto da alcuni agenti.

Durante il tragitto, il 22enne ha dato in escandescenza e si è scagliato contro un assistente capo a colpi di schiaffi. Altri agenti, intervenuti in soccorso del collega, hanno fermato il detenuto. Per Alfonso Greco e Donato Capece, segretari regionale e nazionale del Sappe, Continue reading


Dic 2 2014

Detenuto aggredisce agente nel carcere di Rossano

374442_536507996378897_177458416_nUn assistente capo della Polizia penitenziaria è stato aggredito lunedì pomeriggio, al rientro delle attività di socialità in comune, da un detenuto ergastolano del circuito ad alta sicurezza, di origine campana, ristretto nella casa di reclusione di Rossano, che l’ha colpito con testate, calci e pugni. L’intervento di altri operatori ha evitato il peggio. Il poliziotto è stato accompagnato al pronto soccorso dell’ospedale dov’è stato visitato e curato, riportando una prognosi di sette giorni. [..]

Fonte


Nov 12 2014

Massama, agente penitenziario aggredito da ergastolano

images (7)Un agente di Polizia penitenziaria è stato aggredito da un detenuto nel nuovo carcere di Oristano, a Massama. Ne dà notizia il parlamentare di Unidos, Mauro Pili, riferendo che il presunto responsabile dell’aggressione è un ergastolano appartenente alla Sacra Corona Unita.
“Il gravissimo fatto – ha denunciato Pili – è accaduto nel turno tra le 13 e le 19 di oggi in uno dei tre bracci di massima sicurezza. Il responsabile dell’aggressione, Valerio Palladini, responsabile di due efferati omicidi, uomo di spicco della Sacra Corona Unita. La notizia doveva restare segreta – ha aggiunto il deputato di Unidos – proprio per le denunce che da settimane vado facendo sulla gravissima situazione che si registra nel carcere di Massama per le gravissime responsabilità del Dap Sardegna che sta gestendo le carceri sarde in modo scandaloso.  Continue reading


Nov 20 2013

Torino. detenuto per omicidio aggredisce agente

cordatesa(AGI) – Torino, 19 nov. – Un detenuto per omicidio ha aggredito oggi pomeriggio un agente di polizia penitenziaria nel carcere di Torino. Protagonista dell’episodio avvenuto al piano terra del Padiglione A del carcere di Torino, secondo quanto riferisce l’Osapp, un detenuto italiano, 40enne, in carcere da due settimane circa per avere ucciso a coltellate l’anziana zia. L’uomo avrebbe Continue reading


Apr 16 2013

Agente aggredito da detenuto al Ferrante Aporti: prognosi di 15 giorni


images (4)Un giovane detenuto di nazionalità tunisina ha aggredito un poliziotto all’ Istituto Minorile Ferrante Aporti di Torino. E’ accaduto sabato scorso. A denunciarlo Leo Beneduci, segretario generale dell’Organizzazione Sindacale Autonoma Polizia Penitenziaria (Osapp).

 L’agente – riferisce l’ Osapp – è stato accompagnato al Pronto soccorso delle Molinette dopo le prime cure è stato dimesso con una prognosi di 15 giorni. Lo stesso detenuto, che ha già aggredito in passato altri agenti, ha poi tentato di ferirsi con frammenti di un neon.

“Se a questo si aggiunge che tra la notte del 13 e il 14 Aprile un improvviso black out ha reso sicuramente più difficoltoso del solito il turno di servizio per il personale del Corpo di Polizia Penitenziaria, è naturale affermare – dichiara Beneduci – che per l’Istituto Minorile Ferrante Aporti sono stati sicuramente due giorni di fuoco”.

Fonte