Set 6 2013

Carceri: nuovo caso di tubercolosi a Sulmona

cordatesaUn nuovo caso di tubercolosi sta tenendo in apprensione personale e detenuti del carcere di Sulmona.
La denuncia arriva dal segretario regionale Uil penitenziari, Mauro Nardella e dal segretario regionale Ugl, Andreano Picini, i quali sottolineano la pericolosità del fenomeno.
«Dopo il caso di legionellosi dei giorni scorsi e che fortunatamente ha visto la sua completa risoluzione – scrivono in una nota Nardella e Picini – nel frattempo, nel giro di poco tempo, si è Continue reading


Mag 10 2013

Caso di tubercolosi in carcere

greece-protestAVELLINO – Nella serata di ieri è stato ricoverato d’urgenza al reparto infettivo dell’ospedale Moscati, un detenuto straniero, 44enne, di origini rumene. L’uomo è stato ricoverato per una sospetta tubercolosi acuta. Il detenuto è stato già ricoverato nel mese di marzo e poi dimesso con la diagnosi di: “soggetto affetto da tubercolosi polmonare”, facendo rientro in istituto penitenziario insieme agli altri detenuti.

La notizia del caso di tbercolosi fa subito il giro del penitenziario, creando un giustificato allarmismo. Specie per i compagni di cella. Sulla vicenda interviene anche il Sappe che chiede spiegazioni al direttore del carcere per accertare che siano state messe in atto le dovute tutele che prevedono uno specifico e rigoroso protocollo di prevenzione e profilassi finalizzato a scongiurare un possibile e facile contagio tra Continue reading