Feb 16 2014

Droga: 10mila in carcere, ora potrebbero uscire

cordatesaROMA – Sono tra i 10 e gli 11 mila i detenuti che potrebbero potenzialmente usufruire delle ricadute della sentenza della Consulta che ha “bocciato” la Fini-Giovanardi. Tanti, infatti, secondo le stime delle associazioni di settore sono le persone in carcere per reati connessi alle droghe leggere quali cannabis e hashish. A portare in Corte Costituzionale la questione di legittimità è stata la Cassazione nel corso di una causa che vede imputato Continue reading