Nov 10 2013

Detenuto bevve detersivo in carcere: condannato a pagare 45 mila euro

cordatesaCUNEO – Condannato a pagare 45 mila euro perchè minacciò gli agenti di polizia penitenziaria di togliersi la vita. Lo ha deciso stamattina il tribunale di Cuneo per A.N., detenuto, a giugno 2012, al carcere del Cerialdo.

 Il reato è minaccia contro pubblico ufficiale. Era in una cella di isolamento per scontare una sanzione disciplinare. Chiese di avere degli indumenti minacciando che, se non glieli avessero Continue reading