Giu 8 2013

Grecia, direttrice del carcere nel mirino. Una bomba esplode sotto casa ad Atene

-Una bomba ad alto potenziale è esplosa all’alba di oggi nel quartiere ateniese di Dafni sotto l’abitazione della direttrice del penitenziario di Koridallos. L’ordigno era stato collocato sotto il veicolo della direttrice del carcere che è stato completamente distrutto. Lo scoppio ha provocato anche seri danni alle case circostanti e ad altre auto parcheggiate nelle vicinanze mentre una donna è rimasta leggermente ferita dalle schegge. Alle indagini della polizia partecipa anche una squadra dell’antiterrorismo.

Fonte