Feb 1 2014

Immigrati, ancora bocche cucite al Cie di Roma: ora sciopero della sete

cordatesaContinua la protesta al Cie di Ponte Galeria, alle porte di Roma. Tredici immigrati, tutti con la bocca cucita, sono al sesto giorno di sciopero della fame e della sete. “Non riescono più ad alzarsi dal letto o ad andare in bagno”, ha raccontato un migrante intervistato da Rai News 24, che stamane è entrata con le telecamere nella struttura inquadrando i tredici, visibilmente deboli, sdraiati sui letti. Continue reading