Dic 10 2014

Ingoia 100 ovuli di eroina: arrestato

lovuliIl fiuto infallibile di Pakros e Zaffo, i due cani antidroga in servizio presso la Guardia di Finanza di Ventimiglia e l’agitazione di un giovane nigeriano durante i controlli nella stazione ferroviaria della città di frontiera hanno permesso ai militari di individuare ed arrestare un corriere della droga che cercava di trasporare oltre frontiera un chilo di eroina, valore 500.000 euro. Stupefacente diviso in cento ovuli che lo straniero aveva ingoiato cercando di eludere i controlli: l’ha tradito l’ansia alla vista dei militari. Continue reading