Nov 19 2013

Spoleto, nuova aggressione nel carcere di Maiano: pugno in pieno volto ad agente

cordatesaPugno in pieno volto. Ne avrà per otto giorni, tanti quanti gliene hanno diagnosticati al pronto soccorso del San Matteo, l’agente della penitenziaria vittima dell’ennesima aggressione verificatesi nel carcere di Maiano.

Recidivo Autore dell’episodio un ergastolano di origine campane che nell’ultimo anno si è scagliato due volte contro ispettori in servizio nella casa di Continue reading