Giu 3 2014

Ragusa,casi di scabbia nel carcere

cordatesaAncora emergenza all’interno della casa circondariale di contrada Pendente a Ragusa. Dopo i suicidi sventati grazie all’intervento degli agenti di polizia pentinziaria, adesso si profila un’emergenza sanitaria. Giovedì, infatti, sono stati segnalati due casi di scabbia. I detenuti sono stati prontamente isolati e messi in quarantena. Si tratta di due cittadini stranieri che lamentavano prurito e, dopo gli accertamenti sanitari, sono risultati affetti da scabbia.

Si tratta di un’infezione contagiosa della pelle che si verifica tra gli esseri umani. È causata da un parassita molto piccolo e di solito non direttamente visibile che si inocula sotto la pelle del soggetto colpito, provocando un intenso prurito allergico.

Fonte


Feb 1 2014

Incendio al carcere di Ragusa

cordatesaUn pericoloso incendio all’interno di una cella della casa circondariale di Ragusa è divampato nel pomeriggio di sabato a causa del malfunzionamento di un fornelletto elettrico, regolarmente in dotazione ai detenuti. Se il rogo non fosse stato domato dai poliziotti penitenziari in servizio avrebbe potuto avere conseguenze assai più gravi di quelle accertate, sia per i detenuti sia per gli stessi agenti. Continue reading