Ancora un gesto di autolesionismo al carcere di Benevento

cordatesaAncora un gesto autolesionistico nella Casa circondariale di Benevento. A darne notizia sono  il Delegato Regionale Nicola Schipani e il Segretario Provinciale Luigi Napolitano della UGL Federazione Nazionale Polizia Penitenziaria. Il detenuto, a loro dire in segno di protesta per la presenza in stanza di due detenuti non graditi, avrebbe utilizzato delle lamette, procurandosi prima delle ferite superficiali agli avambracci e poi portandosele alla gola. Dopo l’intervento degli agenti è ritornata la calma

Fonte


Comments are closed.