Op. Ardire – Scarcerati Alessandro e Giuseppe, Paola e Giulia libere dai domiciliari

Diffondiamo da Informa-azione

cordatesaStamattina 12 giugno, Alessandro e Giuseppe sono stati rilasciati dal carcere di Ferrara, hanno l’obbligo di dimora rispettivamente a Montegabbione (TR) e Catania, le firme dalla polizia e l’avviso orale. Alessandro ha le firme due volte al giorno.

La scarcerazione è avvenuta in seguito al rifiuto da parte del giudice dei 6 mesi di proroga proposti dalla procura di Milano, che dall’autunno del 2012 ha assunto la competenza dell’indagine.

In seguito al riconoscimento dell’incompetenza della procura di Perugia a procedere con l’iter giudiziario Alessandro e Giuseppe sono stati rilasciati, per loro due infatti è stata la procura di Perugia stessa a dichiararsi incompetente, per gli altri invece l’attribuzione di incompetenza è avvenuta per decreto di un giudice. Questa semplice differenza burocratica ha determinato che i termini della scarcerazione di Sergio, Elisa e Stefano decorrano dal momento in cui la procura di Miliano ha assunto la competenza dell’indagine.

Anche Paola e Giulia sono libere dai domiciliari e non hanno più restrizioni.

In attesa di ulteriori aggiornamenti.

Cassa di solidarietà Aracnide


Comments are closed.