Frosinone, detenuto evade dal carcere

Un detenuto è evaso stanotte dalla sezione di alta sicurezza del carcere di Frosinone mentre un altro è stato bloccato dal personale della polizia penitenziaria. Lo rende noto Massimo Costantino, della Fns-Cisl, che riferisce come i due detenuti avrebbero fatto un buco nella parete della cella. “E’ da tempo – dice il sindacalista – che denunciamo proprio nel carcere di Frosinone la grave carenza di personale e il sovraffollamento di detenuti”.

Il detenuto evaso, secondo quanto riferisce il sindacato Fns-Cisl, è italiano, l’altro – che non è riuscito nel progetto di evasione – è albanese. Al detenuto albanese, in una ispezione seguita al tentativo di evasione, sono stati trovati due telefoni cellulari.

Fonte


Comments are closed.