Rissa nella casa circondariale di Bancali “Aggredito un agente penitenziario”

cordatesaUn agente penitenziario è stato aggredito nel carcere di massima sicurezza di Bancali, a Sassari, durante una rissa scoppiata tra detenuti nei cortili passeggi. Lo denuncia Domenico Nicotra, segretario generale aggiunto dell’Osapp, l’organizzazione sindacale autonoma Polizia penitenziaria. L’agente, spiega Nicotra, “ha subito un calcio ai genitali che lo ha costretto a ricorrere alle cure urgenti presso il vicino ospedale. E’ necessario rivedere il modo di assicurare la sicurezza penitenziaria perchè continuando di questo passo si dovrà solo aspettare che avvenga il prossimo evento critico e capire che conseguenze riporterà il poliziotto di turno”.

Fonte


Comments are closed.