Bellizzi Irpino, Tragedia in carcere Muore un detenuto

cordatesaUn detenuto nel carcere avellinese di Bellizzi Irpino (Avellino) è morto nella tarda mattinata all’interno della sua cella, forse stroncato da un infarto. L’uomo, 43 anni, originario di Napoli, è stato colto da malore mentre riassettava la cella che occupava da solo.

Doveva scontare una condanna fino al 2030 ed era detenuto nel reparto di Alta Sicurezza. Si è seduto sulla brandina ed è deceduto subito dopo. Per rianimarlo, dopo che è scattato l’allarme, è stato utilizzato anche un defibrillatore, ma i soccorsi si sono rivelati inutile. Il magistrato di sorveglianza ha disposto l’autopsia. Il detenuto, secondo quanto si apprende, non aveva mai accusato problemi di salute.

Fonte


Comments are closed.