Salerno, muore d’infarto in carcere in attesa di giudizio

cordatesaEra rinchiuso nel carcere di Fuorni in attesa di giudizio. Un processo, per furto, che non arriverà mai per un detenuto scafatese, 63enne, morto per infarto. L’uomo è stato colto da malore nella notte tra sabato e domenica e nonostante l’immediato intervento degli agenti della polizia penitenziaria, che hanno disposto il trasferimento in ospedale, è deceduto.

Era da poco passata mezzanotte quando da una cella della sezione comune della casa circondariale salernitana è giunta una richiesta di aiuto: il 63enne si è sentito male ed ha chiesto aiuto ai compagni di cella.

Fonte


Comments are closed.