Aggrediti 3 agenti da detenuti in Puglia

cordatesaBari – IN una nota il Coosp – coordinamento sindacale penitenziario – denuncia l’ulteriore ricorso alle cure mediche all’ospedale di Putignano di altri tre agenti della polizia penitenziaria che vigilavano un arrestato ricoverato con ordinanza della magistratura nella struttura non protetta sanitaria del luogo .

“Il detenuto, da quanto emerso dai primi accertamenti condotti dalla stessa polizia penitenziaria del distaccamento di Turi, avrebbe agito senza plausibile sussistenza di motivazioni che hanno fatto scatenare l’ira violenta da parte dell’aggressore”, dice in una nota il segretario generale del Coosp M.Mastrulli.

Fonte


Comments are closed.