Solidarietà con i compagni in sciopero della fame

untitled-2-00dbeTESTO DI NIKOS MAZIOTIS SULLO SCIOPERO DELLA FAME DELLA CCF
NESSUNO E’ LASCIATO SOLO DI FRONTE ALLA REPRESSIONE DELLO STATO
Prigionieri politici hanno dato inizio ad uno sciopero della fame ,nelle carceri greche, a partire dal 2 marzo 2015.Alcuni di loro, come me, hanno un contesto comune di richieste riguardo: l’abolizione delle legislazioni anti-terrorismo ,l’ abolizione sulla legge sugli incappucciati e delle prigioni di tipo C ed il rilascio per motivi di salute, del membro incarcerato della 17 Novembre Xavvas Xiros.
Contemporaneamente anche i prigionieri politici della Cospirazione delle Cellule di Fuoco hanno iniziato uno sciopero della fame, richiedendo il rilascio dei loro familiari che sono stati recentemente arrestati e posti in custodia cautelare, dopo che è stato scoperto che i membri della CCF avevano organizzato un piano per evadere dal carcere di Korydallos.
Senza guardare le differenze nelle richieste, io sostengo la lotta dei prigionieri della Ccf, come le loro richieste. Nonostante le differenze politiche tra prigionieri politici ed i problemi che sono sorti tra di loro, nonostante il contesto differente degli scioperi della fame, io credo che le persone solidali, l’ambiente anarchico-antiautoritario debbano supportare tutti i prigionieri politici. Nessuno dovrebbe esser lasciato solo di fronte alla repressione.

Nikos Maziotis ,membro di Lotta Rivoluzionaria
Carcere di tipo C, di Domokos

OCCUPAZIONE DEGLI UFFICI CENTRALI DI SYRIZA IN SOLIDARIETÀ CON I COMPAGNI IN SCIOPERO DELLA FAME
Oggi, Domenica 8 Marzo, abbiamo occupato gli uffici centrali del partito di governo Syriza in via Koumoundourou.
Ci poniamo in solidarietà con i prigionieri politici in sciopero della fame e chiediamo che le loro richieste vengano accolte.

1. Abolizione della Legge Antiterrorismo A, articolo 187 del 2001 (sulle associazioni a delinquere).
2. Abolizione della Legge Antiterrorismo B, articolo 187A del 2004 (sulle organizzazioni terroristiche).
3. Abolizione della legge sugli incappucciati (sugli atti commessi da persone travisate)
4. Abolizione dell’impalcatura legislativa sull prigioni di tipo C.
5. L’immediato rilascio dal carcere di Savvas Xiros (imprigionato per il suo coinvolgimento nella 17 Novembre)
6. Contro la criminalizzazione delle relazioni familiari dei membri della Cospirazione delle Cellule di Fuoco.

Anarchici in solidarietà con i prigionieri politici.

 


Comments are closed.