Xavier Corporales Berruecos in sciopero della fame dal 2 gennaio

Immaginericeviamo e diffondiamo:

Xavier Corporales Berruecos in sciopero della fame dal 2 gennaio
Xavi è in carcere dal 1994, ora si trova nel carcere di Aranjuez. Più di 20 anni privato della libertà. Sempre appoggiando le lotte, ha portato avanti i digiuni tutti i primi e i 15 di ogni mese rivendicando la fine delle torture in carcere e contro l’ergastolo di fatto.

Dato che il prossimo 14 aprile termina la sua condanna, vuole fare un’ultima rivendicazione:

– Fine del FIES
Archivio dei detenuti a osservanza speciale. Celle di due metri quadrati, 1 o due ore d’aria chiusi dalle griglie, restrizioni delle comunicazioni, mancanza d’igiene, appello ogni ora (incluso la notte).. Si suppone che per entrare in Fies bisogna avere certi requisiti, in pratica lo utilizzano soprattutto per reprimere i prigionieri in lotta.
Il FIES è un metodo di tortura così crudele che causa postumi come disturbi psicologici e malattie fisiche croniche.
– SCARCERAZIONE DEI DETENUTI CON MALATTIE INCURABILI.
Molte detenute/i pur avendo scontato la maggior parte della pena ed essendo malati, rimangono in carcere. Alcuni muoiono dentro e altri appena usciti. La maggior parte si ammala dentro il carcere a causa dell’abbandono sanitario e la mancanza d’igiene a cui sono sottoposti i detenuti.
– CONTRO L’ABBANDONO SANITARIO NEI CENTRI PENITENZIARI.
Xavi, come molti altri, ha vissuto crudelmente l’abbandono sanitario che causò la morte nel 2013 della sua compagna Rebeca Agudo, detenuta nel carcere Brieva, nel modulo rosso. La compagna mentre cenava, ingoia un osso di pollo che stava mangiando, che gli è rimasto in gola. Trasferita all’ospedale di Avila, viene riportata in carcere senza lasciarla in osservazione. La mattina dopo è apparsa morta. Non comunicarono a Xavi la morte fino a 15 giorni dopo, pur essendo la madre del suo figlio di 8 anni. Ancora una volta un omicidio non una morte per disgrazia.
Dalla Coordinadora Anticarcelaria Cárcel=Tortura (Coordinamento Anticarcerario Carcere=Tortura) diamo tutto il nostro appoggio al compagno.

FORZA XAVI!!!!!
NON SEI SOLO
LE CARCERI SONO CENTRI DI STERMINIO
ABBASSO LE MURA DELLE PRIGIONI

Coordinadora Anticarcelaria Cárcel=Tortura. Grupo de Madrid


Comments are closed.