Detenuto s’impicca nel carcere di Ivrea

cordatesaUn detenuto di 41 anni, condannato per estorsione, si è impiccato nel carcere di Ivrea, facendo un cappio dai sacchi della immondizia. Il suicidio è avvenuto nella cella dell’uomo. E’ il primo detenuto che si toglie la vita nel corso del 2014. Secondo l’Osapp, il sindacato autonomo di polizia penitenziaria. “Le condizioni nel carcere di Ivrea peggiorano ogni giorno di più, fino a renderlo una vera e propria polveriera che può esplodere da un momento all’altro”.

Fonte


Comments are closed.