Carcere di Caltanissetta: “Violenze a un minore tunisino”

cordatesa5 agosto 2013 –  “Ripetutamente e violentemente picchiato e poi, senza prestargli alcun soccorso, trasferito presso un’altra struttura”. La denuncia del garante dei diritti dei detenuti in Sicilia Salvo Flores, riguarda i presunti abusi verificatisi lo scorso 22 luglio ai danni di un giovane tunisino detenuto nel carcere minorile di Caltanissetta.

Il garante ha ricevuto una breve lettera relativa ai presunti abusi. “Ho immediatamente segnalato agli organi competenti quanto mi è stato comunicato. Questo fatto, se accertato – denuncia Flores –, getterebbe un’inquietante ombra su una struttura che, sino a questo momento, insieme agli altri Ipm dell’Isola, si è prodigata nell’importante opera di sostegno ai minori autori di reato”.

Fonte


Comments are closed.