Il carcere uccide: la parola a Mirella e Pida. 2 dicembre presidio al carcere di Velletri, 5 dicembre giornata di mobilitazione

diffondiamo da  ondarossa.info
Data di trasmissione
Sabato 1 Dicembre 2018 – 09:06

In questa puntata di Silenzio Assordante abbiamo parlato di carcere.

Nella prima corrispondenza, con una compagna della Rete Evasioni, ci siamo aggiornati sul piano legislativo. Dalla riforma cestinata ai decreti che incidono in maniera pesante sul contesto carcerario.

Nel secondo intervento Mirella ci racconta la lotta che sta portando avanti dopo l’uccisione di Alessandro, suo figlio, avvenuta nel 2012 nel carcere di San Vittore. In questa lotta Mirella non è sola, ci sono altre madri e altre persone care di chi è stato ucciso in contesti di privazione della libertà. Mentre il 13 dicembre si apre il processo per l’uccisione di Alessandro, il 5 dicembre è stato deciso come data per la giornata contro gli abusi e le uccisioni di Stato nei contesti di privazione della libertà.

Nel terzo intervento c’è la voce di Pida, presente in studio per raccontarci la morte di Cristian, avvenuta a inizio novembre nel carcere di Velletri. Con Pida lanciamo il presidio di domenica 2 dicembre davanti al carcere.


Comments are closed.