Internato evade dal carcere di Castelfranco

Mentre si sono perdute e tracce dei due detenuti evasi il giorno della visita del Papa, un terzo carcerato è fuggito dalla casa corcondariale di Castelfranco Emilia. Si tratta, spiega il Resto del Carlino, di un internato, un balcanico, che ha approfittato di un permesso per sfuggire al controllo di chi lo accompagnava e darsela a gambe.

Neanche un mese fa la stessa cosa fecero due italiani condannati per spaccio di droga. i due spacciatori erano stati invitati al pranzo con Sua Santità, e in un attimo di distrazione se ne sono andati per scomparire per sempre. 

Fonte


Comments are closed.