NON CI STANCHERETE MAI! Comunicato del Brancaleone di Milano

diffondiamo il comunicato scritto da casa brancaleone dopo le ore concitate che hanno seguito lo sgombero e la nuova occupazione

a loro tutta la nostra complicità

NON CI STANCHERETE MAI!

Dopo lo sgombero di brancaleone da parte della Curia con l’aiuto della Digos e di tutto l’apparato sbirresco abbiamo rioccupato subito un nuovo posto perché ad uno sgombero segue naturalmente almeno un’ occupazione.
Ieri una piccola giornata di lotta dopo una resistenza sul tetto di 20 ore e una festante risposta dalle compagne fuori, oggi ancora sul tetto di un altro posto.
Questa la nostra linea, in una città assopita e in cui troppo spesso le risposte tardano a farsi sentire è nostro preciso dovere non perdere neanche un millimetro di terreno guadagnato con la lotta.
Questa mattina mentre alcune compagne uscivano dal nuovo posto occupato Branka 3.5 in via privata Repubblica di San Marino 8 sono state fermate da una zelante pattuglia di Rambo con ferro spianato, poi rilasciate dopo aver preso nota dei documenti. A loro come a tutti e tutte coloro che ci hanno portato solidarietà ieri e oggi va il nostro più sincero affetto per averci permesso di non perderci d’animo e continuare a lottare!seguiranno aggiornamenti…tenete le orecchie aperte gli sbirri per ora se ne sono andatiOgni sgombero una barricata
Ogni barricata una nuova casa occupata!


Comments are closed.